Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tributi comunali, Carlicchi attacca: «Così si ammazza il centro storico»

GROSSETO – Critiche forti alla scelte dell’amministrazione Vivarelli Colonna sui tributi comunali arrivano dal consigliere di opposizione Rinaldo Carlicchi, capogruppo di Passione Grosseto.

Carlicchi contesta il provvedimento approvato oggi in consiglio che rivede la classificazione di via e piazze per la tassa sul suolo pubblica e su quella per la pubblicità e le affissioni.

«In consiglio comunale – dice Carlicchi – si parla della nuova classificazione delle strade e quindi del collegato pagamento della Tosap. L’ assessore Cerboni propone la diminuzione della classificazione di solo tre piazze e quindi la tassa scenderà solo in queste. La nostra proposta per la diminuzione dell’onere a carico dei commercianti di tutto il centro e zone limitrofe non è stata approvata. Il sostegno del centro commerciale naturale ha bisogno di fatti e non di proclami, la leva tributaria è uno degli strumenti da utilizzare. Prima si aumenta il costo dei parcheggi poi si cerca di decongestionare Piazza Dante. Così si mazza il centro storico». conclude Carlicchi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.