Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’anno della musica è il 2018: più di 60 concerti a Grosseto. Ecco il calendario di tutte le eventi

Più informazioni su

GROSSETO – Un calendario unico di tutti gli eventi dedicati alla musica classica, e non solo, del territorio.
Questa la proposta messa a punto per la prima volta dall’Amministrazione comunale insieme a Fondazione Grosseto cultura.

Un cartellone che spazia in tutti i mesi dell’anno e che coinvolge direttamente sette associazioni e realtà grossetane: oltre a Fondazione Grosseto Cultura, l’Orchestra sinfonica Città di Grosseto, il Premio pianistico internazionale Scriabin, La voce di ogni strumento, Music&Wine degli Amici del Quartetto, Recondite Armonie e il Festival chitarristico Palmiero Giannetti.

Più concerti al mese a partire da gennaio per un totale di oltre 60 eventi musicali in grado di incontrare il gusto di tutti gli appassionati e di chi vorrà avvicinarsi alla musica classica, jazz, sinfonica, da camera o all’opera lirica anche semplicemente per curiosità.

“Creare un cartellone unico degli eventi di musica classica è un modo per mettere a sistema un lavoro intenso, frutto della preziosa collaborazione tra pubblico e privato – dice il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna -. Un lavoro che sta dando frutti preziosi per i tanti musicisti grossetani e per il pubblico che vorrà approfittare di un cartellone dedicato alla musica programmando gli eventi da seguire durante tutto l’anno”.

“Per molti anni ho avuto l’onore di rappresentare il Comune di Grosseto nel consiglio direttivo dell’Orchestra sinfonica e mi rendo conto di quanto sia importante nell’offerta che viene proposta alla città dare un’organicità al lavoro di tanti professionisti e appassionati – prosegue l’assessore al Bilancio, Giacomo Cerboni –; Grosseto ama la musica e può vantare una felice tradizione in questo campo, oltre che giovani talentuosi. Portare questa ricchezza al cospetto di un pubblico sempre più ampio si sposa perfettamente con l’obiettivo di dare a Grosseto una vasta gamma di scelta nell’ambito culturale, grazie anche al sodalizio con Fondazione Grosseto cultura. Di questo dobbiamo dire grazie soprattutto al vice sindaco e assessore alla Cultura Luca Agresti, impegnato proprio nel promuovere eventi di varia natura per diversi target e durante tutto l’anno”.

Il “Calendario eventi musicali Grosseto 2018” permetterà ai cittadini di orientarsi in un panorama che è sempre più ricco di offerte: dalla musica da camera ai concerti per chitarra, dagli eventi con protagonista il pianoforte ai concerti con protagonisti i ragazzi delle scuole fino ai festival internazionali con giovani talenti dello scenario mondiale. Tante le proposte che troveranno nel cartellone unico la loro collocazione già dall’inizio dell’anno e per tutto il resto del 2018.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.