Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atlante di nuovo in campo: secondo turno di coppa contro il Pistoia

GROSSETO – Grande euforia in casa dell’Atlante Grosseto dopo la bella e meritata vittoria conquistata dai grossetani di Chiappini contro il Prato, successo che non solo ha portato tre punti importanti per la classifica che rilancia i grossetani in una posizione più consona al suo reale valore e aspettative, ma entrando nelle prime otto classificate ha conquistato il diritto di partecipare alle finali di Coppa Italia, tra le formazioni di serie A e A2.

La prima gara in calendario della coppa è in programma sabato 13 gennaio in Sardegna contro il Città di Sestu con gara ad eliminazione diretta, durante la pausa del campionato.

Non solo gioie dopo il successo con i lanieri, ma anche alcuni problemi individuali: Caverzan ha riportato a inizio ripresa un distorsione alla caviglia, Gianneschi ha rimediato un doppio giallo ed è squalificato, oltre al risentimento muscolare ancora una volta di De Oliveira, oltre a Bender tuttora ingessato: non è certamente un quadro della situazione molto positivo.

Atlante di nuovo in campo domani martedì con inizio alle 20 per il secondo turno della Coppa di Divisione che si giocherà a Montecatini contro la capolista di serie B Gisinti Pistoia, impegno sicuramente da onorare ma non obiettivo primario della Società e tal proposito abbiamo chiesto telefonicamente al team manager della società Alessandro Casalini cosa ne pensa di questo impegno di martedì prossimo, ultima fatica dell’anno prima delle festività natalizie e lui ci ha dichiarato: “Un impegno comunque da onorare e cercheremo di farlo al meglio, però a noi interessa molto il campionato e cercare di arrivare in classifica più in alto che possiamo, poi ci interessa molto la partecipazione alla Coppa Italia che da lustro alle società che ci partecipano. Ci rechiamo a Montecatini con una formazione largamente rimaneggiata senza quattro giocatori importanti e cercheremo di fare la nostra partita”.

Questi i convocati dal tecnico Chiappini e da suo secondo Stagnaro, per la trasferta di Montecatini: Del Ferraro, Izzo, Barelli, Alex, Keko, Edgar, Falaschi, Rui Ikoma oltre ad alcuni calciatori delle giovanili.

Come detto questo è l’ultimo impegno dell’Atlante Grosseto di questo 2017 e la società a nome del suo presidente Iacopo Tonelli e di tutti i dirigenti, augura un Buon Natale e Buon Anno a tutta la stampa che è sempre vicino ai colori biancorossi, ai tecnici, giocatori, ai tifosi che hanno ritrovato la loro squadra a Grosseto alla Bombonera e che alla prima gara del 2018 esattamente il 6 gennaio contro il Leonardo Cagliari vedranno finalmente il palazzetto rimesso a nuovo e ai grossetani tutti che possono venire a vedere il calcio a 5.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.