Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festa a scuola per il nuovo giardino: i bimbi inaugurano il nuovo impianto

Più informazioni su

FOLLONICA – Festa per i bimbi della scuola materna “I melograni” questa mattina in occasione dell’inaugurazione dell’impianto d’irrigazione per il loro giardino, grazie a un progetto promosso dal Rotary Club Follonica. Presenti alla prima ascensione dell’impianto insieme al presidente del Rotary Club, Giuseppe di Buduo, anche il sindaco Andrea Benini e l’assessore Barbara Catalani.

Tra i protagonisti del progetto ci sono anche gli abitanti del condominio ”Comparto C” di via della Pace che si trova proprio di fronte alla scuola. Alle prese con le acque di stillicidio nei piani seminterrati e nelle cantine, è nata l’idea di utilizzare quelle acque per irrigare un pezzo di giardino dell’asilo, anziché pomparle e buttarle via. Così è nato il progetto che oggi ha visto la sua prima ascensione. In primavera, con lo stesso sistema, i bambini potranno annaffiare anche un loro orto.

Giardino Melograni

«E’ un bellissimo progetto – ha detto Giuseppe di Buduo – che ha visto la collaborazione tra un ente pubblico, i cittadini e il nostro club. Inizialmente avevamo pensato di usare le acque della Gora, ma presto sono nati dei conflitti ambientalistici e abbiamo dovuto rinunciare. Poco dopo ci è stata segnalata la possibilità di collaborare con il condominio. Grazie all’amministratrice abbiamo fatto alcune riunioni con gli abitanti e il progetto è partito. E’ stato istallato un sistema di pompaggio che porta l’acqua fino al giardino. Naturalmente le pompe funzionano con l’energia elettrica e, a questo punto, dobbiamo di nuovo ringraziare gli abitanti del condominio, che hanno permesso l’allacciamento al loro contattore dividendosi la spesa per la corrente».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.