Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Castiglione, eletto il nuovo segretario del Pd: è Giampaola Pachetti

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Nel suo recente Congresso, che ha visto un ampia partecipazione di iscritti con due liste a sostegno di altrettanti candidati alla carica di segretario, il  Partito Democratico di Castiglione della Pescaia ha rinnovato i quadri dirigenti ed eletto Giampaola Pachetti segretario dell’unione comunale.

Giampaola Pachetti, agronoma e insegnante,  è stata nel 2007 membro fondatore del PD nell’assise di Milano e di Roma. Nella nostra provincia, il neo segretario ha ricoperto per prima il ruolo di presidente della Fondazione Grosseto Cultura. Da otto anni è residente a Vetulonia e dal 2013 è  iscritta all’ Unione  comunale del Partito Democratico castiglionese. E’  direttrice del centro ricerche Crisba e nel recente passato ha collaborato con il Comune di Castiglione della Pescaia nello sviluppo di progetti ambientali. Da sempre impegnata nel volontariato, fino al 2016 ha  ricoperto la carica di presidente della commissione cultura all’ interno dell’amministrazione comunale.

“Il partito – ha detto Giampaola  Pachetti nella sua prima uscita ufficiale –  deve essere aperto ai giovani e alle idee nuove, sostenere l’amministrazione comunale e lavorare per creare la classe dirigente del futuro.”

“Il mio lavoro all’interno del Partito Democratico – tiene a sottolineare Pachetti – sarà finalizzato innanzitutto a ridare vitalità al PD locale, basandosi fortemente sulla centralità degli iscritti.  Il PD non può essere una entità astratta, un luogo che riceve  passivamente decisioni  prese altrove, e dove ci si attiva solo in prossimità delle elezioni o per quelle che sono le nostre primarie.  Nelle nostre battaglie politiche potremo vincere solo  con la  partecipazione convinta di iscritti e simpatizzanti. Bisogna saper ascoltare sempre, e allargare la nostra presenza all’interno del tessuto sociale.”

“In occasione della tornata elettorale delle amministrative del 2016  – ricorda il neo segretario – la coalizione di centrosinistra  ha ricevuto  una percentuale importante di votanti, dimostrando che ha credibilità e forza di attrazione. Questa vittoria è stata ottenuta  dando ascolto e interpretando le esigenze di  settori  consistenti della nostra società, in primo luogo le  giovani generazioni.

“Sarà necessario – prosegue  Giampaola Pachetti – dar vita a un percorso di ampia partecipazione a partire da quei temi che riteniamo essere prioritari. Un programma di governo condiviso, definendo le regole per i futuri impegni sui quali continuare il cammino che dovrà essere ricco di buone scelte, e sostenendo  il sindaco e la coalizione che guida Castiglione della Pescaia”.

 “Vorrei ringraziare tutti gli elettori del Partito Democratico”, conclude il neo segretario. “Con iscritti e simpatizzanti sono intenzionata ad organizzare per il futuro momenti di partecipazione nel capoluogo e nelle frazioni.. Ci possono essere, come è successo anche a Castiglione della Pescaia, diversità di vedute all’interno del partito, ma sempre  con  il rispetto delle posizioni e delle idee che ognuno porta avanti. Sarà questa l’ ispirazione  che ci porterà a migliorare la vita di chi ama, lavora e vive a Castiglione della Pescaia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.