Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Da Mani pulite alla corruzione nella pubblica amministrazione: Antonio di Pietro a Grosseto

Più informazioni su

GROSSETO – Martedì 14 novembre, dalle ore 9.30 alle ore 13.30, nell’Auditorium della Questura di Grosseto, si svolgerà il Convegno “La Corruzione nella Pubblica Amministrazione a venticinque anni dall’Inchiesta Mani Pulite”, organizzato dal Silp Cgil (Sindacato italiano lavoratori di polizia CGIL) in collaborazione con la CGIL.

L’evento, che verrà considerato aggiornamento professionale per tutti i lavoratori di polizia, avrà lo scopo di affrontare il tema della legalità, dell’imparzialità, della giustizia e del rispetto delle regole nel mondo del lavoro e nella pubblica amministrazione come valori fondamentali di una società sana che si ponga come obiettivo l’uguaglianza di tutti i consociati e il contrasto della corruzione e dell’illegalità diffusa.

Una giornata che ripercorrerà l’esperienza storica nel nostro paese del fenomeno corruttivo, dagli anni novanta con le indagini di Mani Pulite per arrivare ai giorni nostri. Una ricostruzione dei fatti ed una analisi dell’evoluzione legislativa che faccia riflettere sulle dinamiche di tale fenomeno e sull’importanza della cultura della legalità come fondamento di crescita per il futuro del nostro paese e del nostro territorio. A tal riguardo, con il contributo del Segretario della Camera del Lavoro di Grosseto, verrà fatta anche un’analisi della situazione a livello locale e dal punto di vista del mondo del lavoro, tenendo in considerazione i mutamenti avvenuti negli ultimi venticinque anni nell’ambito dell’organizzazione degli enti locali.

All’iniziativa saranno presenti: Antonio Di Pietro, (ex magistrato, già Ministro), Nazzareno Bisogni (giornalista), Marco Boschi (Professore a c. all’Università di Firenze), Pierluciano Mennonna (Segretario Nazionale Silp Cgil), Daniele Tissone (Segretario generale Silp Cgil), Claudio Renzetti, (Segretario generale Cgil Grosseto).  All’inizio dei lavori il Questore di Grosseto, Domenico Ponziani, porterà i suoi saluti.

Oltre ai lavoratori della polizia di stato sono invitati a partecipare, in qualità di uditori, anche gli appartenenti alle altre forze di polizia e le autorità locali.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.