Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via Piazze di Maremma: e domani degustazioni gratuite di vino e assaggi di carne fotogallery

GROSSETO – Profumi maremmani, carne nostrana, pasta fatta in casa. Dopo le Piazze d’Europa oggi a Grosseto è stata inaugurata anche Piazze di Maremma. Evento nell’evento, la manifestazione tutta grossetana vede ai fornelli cuochi e chef nostrani, per mostrare i segreti della cucina tradizionale e non, con protagonisti i prodotti a chilometro zero della nostra terra.

Mentre Piazze d’Europa gira tutto attoprno alle Mura, Piazze di Maremma vede protagonista il centro storico, le Mura che come uno scrigno contengono questa esibizioni di chef organizzata da Ascom Confcommercio.

Oggi il primo appuntamento, con “Una piazza x una ricetta… e x un vino” condotto da Rita Martini, un percorso itinerante: nei gazebo dislocati nel centro, si vedranno all’opera Danilo Speroni, impegnato nella sua “Acquacotta”, Paolo Santi, presidente dell’Associazione Cuochi provinciale, nei “Tortelli al ragù” e Matteo Donati nella “Pappa al pomodoro”. Presente, in ogni appuntamento, Antonio Stelli, delegato Ais Grosseto, per l’abbinamento dei vini od ogni piatto preparato.

Si proseguirà domenica, quando scenderanno in campo alcune delle rappresentanze del gusto del mondo associativo Confcommercio, ovvero gli straordinari macellai del gruppo Federcarni e i panificatori Assipan, che si esibiranno in “Ciccia e pane… in piazza”, un divertente cooking show condotto sempre da Rita Martini, con degustazione finale, in piazza Baccarini con inizio intorno alle ore 15.30. Il vino sarà offerto dall’azienda Provveditore.

Sempre nel pomeriggio nei gazebo del centro storico è tempo di “Aperivino… in piazza”, con degustazioni gratuite a cura della delegazione Ais di Grosseto, sempre guidata da Stelli, in collaborazione con i consorzi Doc Maremma Toscana, Docg Morellino di Scansano, Docg Montecucco e Strada del Vino e dei Sapori Monteregio di Massa Marittima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.