Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via nuova stagione di solidarietà “Savoia Cavalleria” protagonista

I Cavalieri paracadutisti ospitano nella propria “casa” il concerto di apertura della nuova stagione musicale sempre all'insegna della beneficenza

Più informazioni su

GROSSETO – Nella serata di ieri, 15 ottobre, nei locali del reggimento “Savoia Cavalleria” (3°), si è tenuto il concerto di apertura della consueta stagione musicale: “la voce di ogni strumento”. L’iniziativa, giunta alla sua settima edizione rinnova ed amplia la propria offerta che interesserà la cittadinanza di Grosseto fino al prossimo mese di Maggio.

Alla presenza delle autorità locali, civili e militari, il 103° Comandante, Colonnello Cristian Margheriti, ha fatto gli onori di casa ricordando quanto fondamentale sia il contributo che nel corso degli anni è stato possibile riversare nelle mani delle associazioni: AVIS, AISM, ADMO e “La Farfalla”, realtà locali dedite da sempre alla solidarietà verso il prossimo.

Il Comune e la Provincia di Grosseto, entrambi patrocinatori della manifestazione sono stati rappresentati rispettivamente dal Dott. Cosimo Pacella, Presidente del consiglio comunale e dalla Dott.ssa Olga Ciaramella. Presa la parola, hanno anch’essi sottolineato l’importanza di iniziative di questo genere e di questa in particolare che fa perno sulla cultura musicale e sull’altruismo dei cittadini di Grosseto, molto sensibili ai temi trattati dalle associazioni beneficiarie della raccolta fondi.

La serata ha visto esibirsi sul palco quattro virtuosi artisti che da più di dieci anni sono una presenza importante nel panorama musicale nazionale con partecipazioni ad eventi in tutto il mondo. Lo “Gnu Quartet”, vanta collaborazioni con molti artisti italiani e non, spaziando dalla musica d’autore di Gino Paoli o Niccolò Fabi al rock degli Afterhours, da De Andrè ai Kings of Convenience, arrivando ad essere ospiti dei Negramaro sul palco di San Siro nel 2013. E lo spettacolo ha superato le aspettative, il pubblico che ha risposto all’invito del Direttore Artistico, Gloria Mazzi, ha dimostrato un entusiasmo incontenibile applaudendo ed accompagnando i ritmi degli archi e del flauto sin dalle prime note della serata. Un successo strepitoso in termini di calore umano ed emozioni, trascinati dal suono originale ed eclettico dei quattro musicisti.

La 7^ edizione de “La voce di ogni strumento”, nei prossimi mesi, toccherà tutte le realtà militari della Città, dopo “Savoia Cavalleria” si terrano concerti ed iniziative anche presso il Centro Militare Veterinario ed il 4° Stormo Caccia Intercettori che nella Maremma, come i Cavalieri paracadutisti, sono oramai una presenza consolidata, fortemente apprezzata per la loro professionalità e solidarietà.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.