Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In Maremma 6 giorni di Corso di alta formazione su Turismo ambientale con Asta

Dal 20 al 25 novembre, a Rispescia, lezioni, visite esterne,  laboratori e buone pratiche selezionate per approfondire trend e strategie del “buon turismo”. Iscrizioni aperte fino al 13 novembre 2017.

Più informazioni su

 

GROSSETO – Il corso è promosso da Vivilitalia in collaborazione con la Scuola di management del turismo di Trento, Legambiente, la Fondazione Atlante, il Parco della Maremma e Confesercenti Toscana

Si terrà dal 20 al 25 novembre il “Corso di alta formazione nel turismo ambientale – Buoni turismi per una buona crescita. Il territorio come laboratorio di turismo formativo esperienziale”. Sei giorni di formazione nel Centro nazionale Il Girasole di Legambiente, punto di riferimento per l’educazione ambientale e per il turismo sostenibile dell’associazione del Cigno verde. Il corso è promosso da Vivilitalia in collaborazione con Legambiente, la Scuola di management del turismo di Trento, la Fondazione Atlante per la Maremma, la Confesercenti Toscana e con il partenariato del Parco regionale della Maremma.

L’evento si articolerà in lezioni con docenti universitari, esperti del settore, visite esterne e incontri riguardanti esperienze di buone pratiche selezionate da ASTA (Alta Scuola di Turismo Ambientale). Tra i docenti presenti: Paolo Grigolli direttore Scuola di management del turismo di Tsm (Trento), coordinatore e tutor del corso, Davide Marino dell’Università del Molise, Francesca Papini del Centro interuniversitario sul Turismo Università di Firenze, Flavia Coccia dell’Isnart Unioncamere, Sebastiano Venneri presidente Vivilitalia, Veronica Gentili web social media marketing.

Governance di sistema, creazione del prodotto turistico e promo-commercializzazione sono i tre grandi filoni su cui si misureranno i partecipanti. L’obiettivo del corso ASTA, infatti, sarà far comprendere il percorso di costruzione di un turismo durevole in territori complessi, sintesi di relazioni nevralgiche quali: tutela del paesaggio, agricoltura e prodotto tipico; sviluppo turistico e qualità di vita dei residenti; responsabilità condivise e interessi di parte; identificazione delle comunità locali.

Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza. Le iscrizioni per la partecipazione dovranno essere presentate dal 13 ottobre al 13 novembre 2017, secondo le seguenti modalità: a mano al Circolo Festambiente di Legambiente in Località Enaoli, a Rispescia, oppure tramite mail a segreteria@festambiente.it o ancora con fax allo 0564.487740. Per informazioni sul corso e sull’iscrizione: www.festambiente.it o www.legambienteilgirasole.it, o al numero 0564/487711.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.