Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grosseto al bivio per la storia: a Grottammare caccia ai titoli italiani

Più informazioni su

GROSSETO – Appuntamento con la storia per l’Atletica Grosseto Banca Tema. Alla vigilia della quarta e ultima prova nei campionati italiani di società, la squadra under 18 biancorossa di marcia è al primo posto nella classifica femminile e al secondo in quella maschile. Le allieve maremmane sono quindi candidate per la conquista del prestigioso scudetto tricolore, ma tutto si deciderà nella gara di domenica 15 ottobre a Grottammare (Ascoli Piceno), in riva all’Adriatico, dove è in programma una 10 chilometri su strada valida anche per il titolo individuale.

Nella formazione maremmana allenata da Fabrizio Pezzuto al via otto giovani atleti, tra cui quattro allieve. A guidarle la 17enne Matilde Capitani, che proverà a cogliere una posizione tra le migliori otto dopo il recente successo nei campionati toscani. Insieme a lei, tre marciatrici nate nel 2001 e quindi al primo anno di categoria: Ginevra Perini, Chiara Piccini e Alessia Frezza. Attualmente il team grossetano è al comando con ben 78 punti di vantaggio nei confronti delle più immediate inseguitrici, le pugliesi dell’Atletica Don Milani, poi l’Atletica Brugnera Friulintagli Pordenone, le romane delle Fiamme Gialle Simoni e lo Sportclub Merano.

La marcia a Grosseto ha una tradizione che parte da lontano, con due scudetti vinti negli anni Novanta: il primo nel 1992 dalla squadra maschile juniores (under 20), ma l’ultimo risale a quasi vent’anni fa con il successo nel 1998 tra le juniores femminili. Nella scorsa stagione arrivò un doppio terzo posto under 18, maschile e femminile.

A Grottammare gli allievi biancorossi dell’Atletica Grosseto Banca Tema cercheranno invece di difendere la seconda posizione, schierando Leonardo Ciregia e Giuseppe Pisacane. Da seguire con attenzione le prove di due diciottenni nella 20 km juniores: Michele Panconi e Silvia Neva, entrambi in buone condizioni di forma e in grado di realizzare il personal best. Partenza della 20 km alle ore 9.30, mentre la 10 km dedicata agli under 18 scatterà alle 12.15 di domenica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.