Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Resta coinvolto in un incidente: dai documenti falsi scoprono che è irregolare. Espulso

Più informazioni su

GROSSETO – Sei provvedimenti di espulsione in soli due giorni. Si tratta di cittadini di varie parti del mondo, irregolari sul territorio italiano. Il primo è un cittadino ucraino che era rimasto coinvolto in un incidente. La Polizia municipale aveva scoperto che i documenti dell’uomo, rumeni, erano però falsi. L’uomo in Italia dal 2012 è stato espulso dall’Ufficio Immigrazione della Questura e riaccompagnato in patria.

Stesso destino per una cittadina brasiliana, anch’essa irregolare dal 2012, e che è stata espulsa ed accompagnata al Centro di Permanenza per i Rimpatri di Ponte Galeria.

Nella giornata di ieri sono inoltre stati espulsi, su impulso dell’Arma dei Carabinieri, un cittadino indiano irregolare sul territorio nazionale ed un cittadino macedone fermato da personale della Polizia Municipale di Grosseto e trovato in possesso di documenti falsi bulgari.

In questa settimana, infine, l’Ufficio Immigrazione della Questura ha espulso un cittadino marocchino ed un cittadino congolese – quest’ultimo gravato da numerosi precedenti per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, rissa, violazione di domicilio, ingiuria e minaccia e già munito da avviso orale – entrambi irregolari sul territorio nazionale, fermati da personale dell’Arma dei Carabinieri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.