Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ecco il corso per diventate arbitro di calcio: tutto gratuito. Ecco le INFO

Più informazioni su

GROSSETO – Nonostante la difficoltà riscontrata su tutto il territorio nazionale nel reclutamento arbitrale, (nel solo anno precedente le stime parlano di 2000 arbitri in meno), l’ Aia Grosseto crede fortemente nei giovani e crede in maniera ancor più convinta nel fatto che questa che si va ad affrontare, sia un’esperienza più unica che rara.

Non sono molte infatti le possibilità di crescita individuale che un ragazzo di soli 15 anni può avere, e questa rientra in una di quelle da non farsi sfuggire, in quanto l’arbitraggio ti porta ad entrare in un mondo nel quale sarai guidato a prendere decisioni importanti in momenti complessi che portano chiunque le prenda ad acquisire di partita in partita coraggio e una crescita individuale sotto tutti i profili.

Crediamo fortemente che chi affronti questa avventura, abbia la voglia di crescere e cimentarsi in esperienze che aiuteranno un domani anche nelle scelte di vita. Il corso è completamente gratuito. Al termine riceverai in regalo fischietto, taccuino e divisa ufficiale da arbitro della F.I.G.C. in modo da metterti subito alla prova (accompagnato da tutor esperti) in una disciplina agonistica nella quale le partite sono sempre remunerate. Essere arbitro ti permetterà di ricevere la tessera della F.I.G.C. che consente l’accesso gratuito a tutte le partite di calcio dal settore giovanile alla Serie A. Se hai già compiuto il 15esimo anno di età contattaci direttamente sulla pagina ufficiale, invia una mail a grosseto@aia-figc.it oppure passa a trovarci il lunedì dalle 18 alle 20 presso la nostra sede in via Genova a Grosseto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.