Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La corsa del Bsc non si ferma: adesso i quarti di finale

Più informazioni su

GROSSETO – Ottavi di finale del campionato italiano giovanile di baseball. Il Bsc Grosseto presentava due squadre ai concentramenti degli ottavi di finale del campionato italiano, una under 15 e una under 12. Passa il turno con la squadra under 15 (formata dall’unione delle due squadre Red Tigers e White Dragons) nel concentramento disputato a Nettuno con in campo le squadre nettunesi del San Giacomo, Accademy e Bsc Grosseto.

Nella prima gara l’accademy Nettuno si è imposta sul Bsc Grosseto per 10 a 3 dopo essere stata per metà gara sullo stesso punteggio, pronta rivincita del Bsc nel pomeriggio con la netta vittoria per 7 a 0 contro il San Giacomo Nettuno e passaggio del turno. Sabato 16 lo stadio Scarpelli di via Orcagna ospiterà il concentramento dei quarti di finale, che vedrà affrontarsi Bsc Grosseto, l’Accademy Nettuno ed il Cervignano del Friuli. La prima classificata accederà alle finali a 4 per la conquista del titolo italiano.

Il calendario prevede nella prima partita alle ore 10 Bsc Grosseto e Accademy Nettuno, a seguire la sconfitta affronterà il Cervignano che affronterà la vincente tra Bsc ed Accademy. Si preannunciano tre gare molto combattute che garantiranno un buon baseball.

Nell’altro ottavo di finale a Grosseto, in campo Bsc Grosseto, Arezzo e Nettuno San Giacomo, i galletti del Bsc non sono riusciti a passare il turno dopo due partite equilibrate dalle quali sono usciti sconfitti, nella prima contro l’Arezzo, al tie break al 1° inning supplementare con il punteggio di 9 a 6 e nella partita del pomeriggio contro il Nettuno San Giacomo per 5 a 4 dopo una bella gara equilibrata e giocata  fino all’ultimo out. Cercheranno la rivincita nella Coppa Toscana a fine mese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.