Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

 La Banca Tema dona due apparecchi per l’ecografia all’ospedale di Pitigliano

Il sindaco di Pitigliano Giovanni Gentili: “Un segnale importante di attenzione nei confronti del territorio e della comunità locale. La diagnostica è ciò su cui si deve investire di più”

Più informazioni su

PITIGLIANO – “I due nuovi ecografi donati all’ospedale di Pitigliano dalla Banca Tema, sono un apprezzato segnale di attenzione dell’istituto bancario nei confronti del nostro territorio – commenta il sindaco di Pitigliano, Giovanni Gentili –  è importante per la comunità locale sentire la vicinanza di Banca Tema, nel segno della continuità con l’ottimo rapporto che c’è sempre stato con BCC Pitigliano. Tra l’altro la diagnostica è ciò su cui si deve investire di più, per fare meglio prevenzione e quindi per la salvaguardia della salute ed il contenimento dei costi della spesa sanitaria”.

“L’ospedale Petruccioli di Pitigliano – prosegue il sindaco – riveste un ruolo centrale  per il nostro comune e per tutto il comprensorio delle Colline del Fiora. E’ la prima struttura ospedaliera pubblica di medicina integrata in Italia, il nostro fiore all’occhiello. Come sindaco, parteciperò al pre-convegno di medicina integrata, che si terrà giovedì 14 settembre, alle ore 14, all’ospedale Petruccioli, manifestando la volontà collaborativa del Comune di Pitigliano, per garantire ai nostri cittadini il diritto a un’assistenza sanitaria di qualità, come quella che può nascere dalla sinergia e integrazione tra percorsi di cura. Il tutto per migliorare la qualità della vita dei pazienti cronici e in particolari patologie per diminuire il carico dei farmaci convenzionali.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.