Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sitoco, Pd: «Casamenti del tutto inadeguato è il vero problema di Orbetello»

Più informazioni su

ORBETELLO – «Il problema di Orbetello non è il PD, ma il sindaco Casamenti. Le sue dichiarazioni confermano ancora una volta la sua completa inadeguatezza e non fanno altro che dimostrare che in merito alla questione Sitoco nulla è stato fatto da parte dell’amministrazione che guida». I consiglieri Pd area riformista tornano ad attaccare in merito ad una vicenda che da giorni fa discutere. «Perché, ad esempio, dal primo evento ad oggi non è stata convocata la proprietà se non per iniziativa della Regione Toscana? Perché, poi, nonostante l’Arpat e la Regione Toscana gli abbiano esplicitamente fatto presente la necessità di abbassare le polveri, ha deciso di non procedere in tal senso? Perché, in ultimo, ha messo in secondo piano la salute pubblica, limitandosi a passare le proprie giornate a rispondere ai commenti su Facebook, declinando l’invito a prendere parte all’assemblea organizzata dall’Associazione volontaria di quartiere dei cittadini di Orbetello Scalo?».

«Queste domande hanno come comune denominatore la volontà di Casamenti di non assumersi le proprie responsabilità, nel vano tentativo di individuare un capro espiatorio – prosegue la nota -. E che non tenti di nascondersi dietro alle indicazioni della Asl che non sono ancora arrivate poiché è stata la stessa Asl che, seppur manifestando ancora una volta la necessità di bonificare il sito, ha fatto presente che interpellare l’azienda in merito al fatto specifico è apparso del tutto inopportuno. Ad oggi, la Regione ha dovuto prendere in mano la situazione, come peraltro già avvenuto per la laguna, sollecitando un incontro con la parte privata. Tra l’altro, a Casamenti deve essere sfuggito il fatto che anche un atto omesso comporta delle responsabilità notevoli. Se, ad esempio, nella zona di riferimento dovessero verificarsi anche solo dei casi di riacutizzazione asmatica, ci sarebbe da ipotizzare un legame con le polveri che, com’è noto, il sindaco nonché responsabile della salute pubblica dei cittadini ha deliberatamente deciso di non abbassare».

«Un’ultima riflessione deve essere effettuata in merito al ruolo di Luca Minucci, assessore all’ambiente nonché esponente di Fratelli d’Italia. Il suo silenzio è assordante come, del resto, lo è quello del consigliere regionale Donzelli del suo stesso partito che in passato si era dimostrato così solerte nelle questioni riguardanti il nostro territorio. E se Casamenti si diletta a ironizzare sugli esponenti della parte politica avversa, come ha fatto in questa occasione con il capogruppo in Regione Marras, il Partito democratico sia sul territorio come opposizione che in Regione come forza di governo continua a lavorare per risolvere i problemi». Conclude il Pd.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.