Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incidente mentre scende in bici dalla vetta dell’Amiata: giovane recuperato con Pegaso

CASTEL DEL PIANO – È caduto mentre, con la propria bici, stava scendendo nei percorsi della downhill con la sua mountain bike. Un ragazzo di 22 anni ha perso conoscenza dopo l’urto avvenuto questa mattina, verso le 11.30, mentre affrontava un impegnativo percorso di discesa.

La zona, particolarmente impervia, ha richiesto l’intervento di Pegaso e del personale del Soccorso alpino. Medico e infermieri sono stati calati nella zona in cui si trovava il ragazzo, originario di Modena. Il giovane è stato stabilizzato, recuperato, trasportato a mano sino alle Macinaie dove è stato recuperato con pegaso e trasferito in ospedale.

Nel pomeriggio un altro ragazzo, questa volta di Siena, è rimasto ferito, in maniera meno grave, mentre praticava lo stesso sport. Il ragazzo in questo caso è stato trasportato in barella dagli operatori del Soccorso alpino alle Macinaie e da qui trasferito in ospedale con l’ambulanza.

Sono molti i percorsi di downhill che si possono fare a partire dalla vetta dell’Amiata. I ciclisti arrivano in vetta grazie ad impianti di risalita appositamente attrezzati, e scendono in bici lungo i costoni e i percorsi sono di vari colori a seconda del livello, più o meno esperto, di chi li affronta, e della pericolosità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.