Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ashopoli, Ballerini e Semproniano trionfano nei tornei Uisp

Più informazioni su

TORNEO CALCIO A 5 CASTEL DEL PIANO – FINALE

ASHOPOLI – BAR IL BAGATTO 7 – 5

ASHOPOLI: Sensi, Bisconti (2), Seravalle, Coppi (5), Borghi, Caccamo, Santelli. All. Bassetti.

BAR IL BAGATTO: Tiberi, Panfi (2), Bomarsi, Moscarini, A. Saragaglia, M. Saragaglia (3), Bozkurt, Colombini.

ARBITRO: Capodimonte.

CASTEL DEL PIANO E’ l’Ashopoli a succedere al Foxy Bar nell’albo d’oro del torneo di Castel del Piano, organizzato dalla Uisp in collaborazione con la società Neania Casteldelpiano.

Il team di Bassetti è venuto fuori alla distanza, dopo che il Bar Il Bagatto ha approcciato meglio la gara, arrivando anche a guidare per 3 a 1, grazie alla buona intesa tra Panfi e Saragaglia. Proprio però il rigore del possibile 4 a 1 sbagliato da quest’ultimo ha cambiato l’inerzia del match, con Edoardo Coppi a guidare la reazione dei suoi: 3 a 3 alla fine del primo tempo e 7 a 5 nella ripresa con l’Ashopoli sempre avanti nel punteggio. Il “Cobra” (che vince così il suo secondo torneo consecutivo a Casteldelpiano) è stato l’asso calato dall’Ashopoli nella fase a eliminazione diretta, tant’è che è riuscito anche a vincere la classifica cannonieri. Il miglior portiere è stato invece Filippo Tiberi del Bar Il Bagatto, mentre al terzo posto si è classificato l’Fc Bellavita, vittorioso a tavolino nella “finalina” contro il Localino.

TORNEO CALCIO A 5 BIVIO RAVI – FINALI

FINALE UNDER 18

I BRIGANTI – BOMBER X CASO 6 – 4

I BRIGANTI: Bonelli, Sili (2), El Ammar (2), Zanaboni, T. Mercurio (2), Melillio, Bassi, A. Mercurio, Braile.

BOMBER X CASO: Di Piro, Andreini, Romeo (2), Ceccarelli, Faraci (1), Bondani (1), Porciani.

ARBITRO: Matarazzo.

BIVIO RAVI I Briganti tengono fede al proprio status di favoriti e trionfano nella finale under 18 del torneo del Bivio di Ravi: 6 a 4 il risultato a favore di Sili e compagni, con i Bomber x Caso che comunque disputano un’ottima gara tenendo il risultato in bilico fino all’ultimo. Merito soprattutto della doppietta e delle giocate di Romeo, anche se I Briganti portano a casa il trofeo sfruttando le reti dei propri giocatori simbolo: oltre a Sili, le doppiette di El Ammar e Tommaso Mercurio fanno la differenza.

FINALE OVER

PIZZERIA BALLERINI – FC RAVI 14 – 13 d.c.r.

PIZZERIA BALLERINI: Bruciaferri, Mazzella, Rotelli (1), Tanzini, Gianneschi (3), Cozzolino (4), Gori.

FC RAVI: Catani, Stefanini (1), Bongini (4), Todini (1), Baldaccheri, Niccolaini (1), Khribech (1). All. Mori.

ARBITRO: Matarazzo.

BIVIO RAVI Si è dovuti andare ai rigori ad oltranza per eleggere la vincitrice del torneo di Bivio Ravi 2017. Una finale combattutissima e molto equilibrata ha contraddistinto questa edizione, con Fc Ravi e Pizzeria Ballerini che si sono dati battaglia a suon di gol con questi ultimi che si sono imposti 14 a 13. Tempi regolamentari chiusi sull’8 a 8, con Jacopo Bongini che trascinava la squadra di Stefanini, mentre dall’altro lato si facevano sentire i gol del capocannoniere Cozzolino, oltre al tris di Gianneschi. Come detto, l’epilogo arrivava dal dischetto, con la Pizzeria Ballerini che si è dimostrata più fredda e con un pizzico d’esperienza in più.

TORNEO CALCIO A 5 MURCI – FINALI

1°-2° posto

TABACCHERIA TANIA – SEMPRONIANO 4 – 10

TABACCHERIA TANIA: Bartalini, Y. Naldi, R. Naldi (1), B. Pastorelli (1), N. Ottaviani, Ferrari (1), Tiberi (1). All. M. Ottaviani, dir. G. Ottaviani.

SEMPRONIANO: Mambrini, Bruni (1), Margiacchi (5), Oneto (1), Bianchi, Santoni, Niccolini, Giacone (3).

ARBITRI: Tiberi/Sergio Turetta.

3°-4° posto

MURCI – BAR LO STOLLO 7 – 4

MURCI: Benedetti, Fulda (4), Olivagnoli (1), Sedicini (1), F. Bartolini (1).

BAR LO STOLLO: Mariotti, Pallanti (1), Pierini (1), Stefanini, Zamperini, Pellegrini (2).

ARBITRI: Tiberi/Sergio Turetta.

MURCI Una grande rimonta permette al Semproniano di aggiudicarsi il 32° Memorial Walter Giovani e Monica Seggiani, organizzato dalla Pro Loco di Murci in collaborazione con Uisp Grosseto. Si tratta della manifestazione che da più edizioni anima le estati della provincia di Grosseto e che ricorda due giovani prematuramente scomparsi in un incidente stradale.

Una gara dai due volti quella per il primo e secondo posto, che, dopo l’ingresso in campo e il minuto di silenzio in ricordo di Walter e Monica, vedeva un inizio travolgente della Tabaccheria Tania, che si portava in vantaggio 4 a 0. Il team di Ottaviani subiva però poi il prepotente ritorno dei biancoarancioni, che pareggiavano 4 a 4 alla fine del primo tempo per poi dilagare nella ripresa grazie ai gol di Margiacchi e Giacone e alle giocate di Oneto e Bruni.

Al terzo posto si classifica il Murci di Guido Benedetti, che batte 7 a 4 il Bar Lo Stollo sfruttando il poker del giovane Fulda, premiato dal padre di Walter, Vittorio Giovani, con un riconoscimento particolare per il suo esordio da giovanissimo nel torneo.

Gli altri premi sono stati la miglior difesa, vinta dal Semproniano, il capocannoniere che ha visto un ex aequo tra tre giocatori della Tabaccheria Tania, ovvero Riccardo Naldi, Alessio Tiberi e Bernardo Pastorelli, mentre la Coppa Disciplina è andata al Bar Lo Stollo; il Semproniano ha anche vinto un premio di 500 Euro in buoni sconto presso il negozio Vis Roboris Sport. A premiare le squadre, oltre al padre di Walter, Vittorio, che ha omaggiato la squadra vincitrice e la seconda classificata con un ricordo per tutti i componenti delle squadre, anche l’assessore del comune di Scansano Francesco Bartolini e il presidente della Pro Loco di Murci Davide Vecchieschi.

TORNEO CALCIO A 5 CAPALBIO SCALO

Nessuna sorpresa nel torneo di calcio a 5 di Capalbio Scalo, con la finale che sarà tra Edil Tarquini e Capalbio City, le due squadre che hanno primeggiato anche nella fase a gironi. Tutto relativamente facile per entrambe nelle due semifinali, con il Capalbio City che si è imposto con un autoritario 13 a 4 sui Narcos, formazione che avrva passato il turno grazie al successo sui Termosifoni. Ma, contro lo scatenato Codoni (sette gol per lui e classifica cannonieri pressochè ipotecata), Lelli e compagni non hanno avuto scampo. 9 a 3 invece il risultato con cui l’Edil Tarquini elimina Il Tortello, che nei quarti aveva vinto contro l’Ultima Spiaggia. Francesco e Alessio Conti sono come sempre decisivi, aiutati anche dalle giocate di Dragos. Così, non resta che attendere chi sarà il migliore tra Capalbio City e Edil Tarquni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.