Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incendio a Capalbio, i ringraziamenti del sindaco Luigi Bellumori

CAPALBIO – «In questa terribile giornata di incendi,  ringrazio tutte forze che hanno permesso l’evacuazione in poche decine di minuti del campeggio Capalbio e dello stabilimento balneare La dogana con apprensione  ma  senza intoppi. – afferma il sindaco di Capalbio Luigi Bellumori al termine di una lunga giornata di fuoco -: i carabinieri di Capalbio, i carabinieri  di Orbetello, i vigili del fuoco di Orbetello, Grosseto e Gradoli, i nostri volontari della Racchetta, la protezione civile di Montalto,  i vigili di Capalbio e Montalto, il personale degli elicotteri della regione Toscana e di Roma, le capitanerie di porto, la polizia stradale,  la croce rossa di Capalbio,  il personale dell’ultima spiaggia,  del campeggio Chiarone, di Sacra e della Dogana».

«Per l’assistenza ai 700 passeggeri dell’intercity fermato a Capalbio Scalo ringrazio i volontari della Croce Rossa, i carabinieri di Capalbio, i dipendenti comunali ed il mio vicesindaco – continua Bellumori -. Ferite che nessuno vorrebbe mai curare e che sono troppo troppo frequenti che con il fuoco ed il fumo portano via molta della serenità oltreché della bellezza dei nostri luoghi. Abbraccio idealmente condividendone ora più che mai il profondo dolore l’amico sindaco Giancarlo Farnetani».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.