Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Su Rai Uno lo spettacolo che i ragazzi di Norcia hanno messo in scena a Cinigiano

Più informazioni su

CINIGIANO – Lunedì 22 maggio, alle 20 e 40, in diretta su Rai Uno, dalla piazza di Norcia, andrà in onda la trasmissione “Un goal per l’Italia”, curata dalla FIGC, Federazione italiana Gioco Calcio, con il patrocinio del Ministro dello Sport e la collaborazione di Vasco Errani, Commissario Straordinario del Governo. Un evento importante, organizzato con l’obiettivo di aiutare le popolazioni dell’Italia centrale colpite dal terremoto. La diretta aprirà con una parte dello spettacolo dal vivo “Ma c’è un emoticon per il terremoto?”, che i ragazzi di Norcia, vincitori del Premio Nazionale “Scrivere il Teatro”, hanno messo in scena durante la loro permanenza a Cinigiano, per la regia di Giorgio Zorcù e Sara Donzelli ( Nella foto gli studenti di Norcia al teatro di Cinigiano).

“E’ per noi motivo di grande soddisfazione – commenta il sindaco di Cinigiano, Romina Sani – sapere che questi ragazzi porteranno il loro lavoro in una trasmissione così importante che andrà in onda in prima serata su Rai Uno. Un lavoro che sentiamo anche un po’ nostro, di Cinigiano, avendo condiviso con gli studenti di Norcia tutte le fasi di costruzione dello spettacolo durante la loro permanenza nel nostro comune. Seguiremo con grande interesse ed anche con un poco di emozione l’esibizione in diretta.”

“Insieme al progetto di spettacolo – spiega Giorgio Zorcù – abbiamo lavorato ad un film documentario di tutta l’esperienza curato dal filmaker leccese Paolo Pisaneschi.

Quando i registi della trasmissione hanno visto il promo video e letto il racconto che avevo mandato sulla messa in scena di Cinigiano, hanno deciso che il miglior modo di aprire la trasmissione fosse proprio con il nostro progetto. Siamo stati molto felici di questo apprezzamento”.

Quindi lunedì sera tutti sintonizzati su RAI Uno: alle 20 e 40, dopo una breve presentazione, andrà in onda un minuto e 10 del promo video, in cui ci sono le rovine della zona rossa di Norcia con sovrimpressi i messaggi WhatsApp dei ragazzi. Poi il video sfuma e si vedono in diretta sul palco gli studenti che presentano un frammento di circa 40 secondi dello spettacolo, ovviamente rivisto in chiave televisiva e ambientato nel palco allestito in piazza San Benedetto, a fianco delle rovine delle chiese. Giorgio Zorcù e Sara Donzelli saranno a Norcia da domenica sera, per provare luci e scene.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.