Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

«La Miniera a Memoria», vince il Follonica in una festa di sport

Più informazioni su

RIBOLLA – Si conclude con tutti gli onori i settimo memorial “La Miniera a Memoria” Esordienti, organizzato dall’Asd Ribolla, in collaborazione con il Comune di Roccastrada e la società Virtus Maremma al “Gaetano Scirea”, iniziativa promossa per ricordare un momento di storica importanza non solo per Ribolla ma per la Maremma intera.

“Un omaggio doveroso alle vittime per non dimenticare e per fare della memoria condivisa un’occasione di socialità e aggregazione – spiegano dalla società – mantenere sempre acceso un ricordo affinché anche le nuove generazioni non dimentichino, vincono il titolo i ragazzi del Real Follonica ai danni dell’ Atletico Piombino, al termine di una bella e avvincente partita”.

In una bella cornice di pubblico, i riflettori si sono accesi, una partita che si preannunciava bella ed avvincente e non ha deluso le attese. Partita emozionante e vibrante fin dalle battute iniziali, si assiste ad un primo tempo appassionante con rapidi capovolgimenti di fronte, con la squadra del Piombino che mette più volte in difficoltà la retroguardia dei follonichesi. Alla metà della prima frazione di gioco la svolta, i piombinesi passano in vantaggio con un bel gol di Paini, il Real Follonica reagisce e nel giro di pochi minuti prima pareggia e poi si porta in vantaggio con le reti di cappellini e Giansoldati. Nella seconda frazione di gioco il Piombino mette pressione alla difesa della squadra del golfo ma le iniziative si infrangono con la ben organizzata difesa dei follonichesi, fino al triplice fischio che sancisce la vittoria del Real Follonica.

Al termine dell’incontro, una partita sostanzialmente corretta e ben giocata da entrambe le squadre, premiazioni con la presenza del sindaco del Comune di Roccastrada Francesco Limatola.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.