Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giovani coltivatori, Coldiretti: «Pubblicata la circolare sull’esonero contributivo»

Più informazioni su

GROSSETO – È stata pubblicata lo scorso 11 maggio la circolare n. 85 (Art. 1, commi 344 e 345, della legge 11 dicembre 2016, n. 232 – legge di bilancio 2017) dell’Inps che riguarda l’esonero contributivo per coltivatori diretti (CD) e imprenditori agricoli professionali (IAP) under 40.

“Al fine di promuovere forme di imprenditoria in agricoltura,- afferma Andrea Renna, direttore di Coldiretti Grosseto – ai coltivatori diretti e agli imprenditori agricoli professionali con età inferiore a quaranta anni, con riferimento alle nuove iscrizioni nella previdenza agricola effettuate tra il 1° gennaio 2017 e il 31 dicembre 2017 e nell’anno 2016 per le aziende ubicate nei territori montani e nelle zone agricole svantaggiate, è riconosciuto l’esonero dal versamento del 100 per cento dell’accredito contributivo presso l’assicurazione generale obbligatoria per l’invalidità, la vecchiaia ed i superstiti, per un periodo massimo di trentasei mesi. Decorsi i primi trentasei mesi l’esonero è riconosciuto, per un periodo massimo di dodici mesi, nel limite del 66 per cento e, per un periodo massimo di ulteriori dodici mesi, nel limite del 50 per cento. Per ottenere tale beneficio è obbligatorio presentare apposita richiesta recandosi presso tutti gli uffici di Coldiretti della provincia di Grosseto”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.