Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Roselle verso le semifinali nazionali, De Masi: «Voltare pagina e andare avanti». Preoccupazione per Consonni fotogallery

ROSELLE – I tanti tiri in porta di Vento, compresa quell’incursione al veleno che è valsa il 2-0. Le parate di Rizzato a ridurre un passivo che poteva essere ben più ampio. Il gran lavoro al centro di Mesinovic, Faenzi e Raito. Il calcio d’angolo di Consonni a suggerire il vantaggio prima di lasciare il posto a un inossidabile Cosimi. Il rosso a Quarta e nel finale il clamoroso giallo a Luci. Cento emozioni e tanto buon gioco da parte del Roselle nella finale playoff contro l’Atletico Piombino, sconfitto per la prima volta dopo due pareggi in coppa (che son valsi il passaggio di turno per i maremmani) e soprattutto dopo un ko e un altro segno X in campionato.

“Bella gara – ha detto il tecnico Michele De Masi nel dopopartita – siamo felicissimi perchè l’avevamo preparata bene sotto l’aspetto fisico, tattico e di spirito. E si è visto, la squadra ha corso fino all’ultimo, avevamo provato in allenamento alcune cose che si sono verificate. Conoscevamo bene l’avversario. Siamo felici, adesso si volta pagina, sappiamo di non aver fatto nulla, adesso viene il bello e vediamo se ci giocheremo la prima partita a Roselle o in trasferta”.

Nel frattempo, mentre il team biancoceleste si prepara per la semifinale della fase nazionale, c’è preoccupazione per la brutta botta al costato incassata dal veterano Gigi Consonni. “Non c’è niente di certo, vedremo a breve – ha continuato il tecnico – ha preso una brutta botta nel costato. Siamo un po’ preoccupati ma speriamo niente di grave”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.