Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gavorrano ad un passo dal sogno contro lo Sporting Recco, Grosseto a Ligorna

GROSSETO – Terz’ultima giornata per il girone E di serie D e possibilità per la battistrada Gavorrano di aggiudicarsi matematicamente la promozione diretta in Lega Pro. Distante dalla seconda Savona e dalla terza Massese rispettivamente quattro e cinque punti, il team rossoblù dovrà battere l’outsider Sporting Recco e confidare nel contemporaneo mancato successo delle avversarie oppure di una sconfitta dei savonesi e di un pareggio dei massesi. Gara facile sulla carta per il team di Bonuccelli contro la penultima della classifica, già sconfitta di misura all’andata. Assente per squalifica il maremmano Marianeschi. Arbitrerà Ruggiero di Roma 1 assieme a Amantea di Milano e Alemani di Legano.

Reduce dalla sua seconda rinuncia ufficiale, più ammenda e penalizzazione, un Grosseto già retrocesso in Eccellenza si prepara alla trasferta genovese contro l’undicesima Ligorna. Partita che agonisticamente ha poco da dire per i biancorossi, afflitti dalle solite problematiche e sulla carta difficilmente in grado di chiudere la stagione con qualche risultato utile. La terna designata è composta da Biffi di Treviglio e Calzoni e Raus di Brescia.

 

Il programma della 32esima giornata:
Argentina-Ghivizzano
Finale Ligure-Unione Sanremo
Jolly Montemurlo-Fezzanese
Lavagnese-Savona
Ligorna-Grosseto
Massese-Valdinievole Montecatini
Ponsacco-Sestri Levante
Sporting Recco-Gavorrano
Viareggio-Real Forte Querceta

La classifica:
Gavorrano 63 punti; Savona 59; Massese 58; Lavagnese 55; Real Forte Querceta, Unione Sanremo 47; Finale Ligure 46; Ponsacco 45; Argentina 44; Valdinievole Montecatini 43; Ligorna 39; Jolly Montemurlo 38; Sestri Levante 36; Viareggio 32; Ghivizzano 31; Fezzanese 30; Sporting Recco 24; Grosseto 14.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.