Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Formazione: corsi gratis per baristi e non solo per l’Haccp. Li promuove il Comune

Più informazioni su

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Si svolgeranno anche quest’anno, sempre gratuitamente, i corsi di formazione obbligatoria in favore degli operatori nel settore della somministrazione di alimenti e bevande e del commercio.

“Il Comune di Castiglione della Pescaia, in collaborazione con le associazioni di categoria – spiega il sindaco Giancarlo Farnetani – offrirà la possibilità di prendere parte a dei corsi di formazione che andranno a beneficio degli operatori, presenti con le loro attività nel territorio comunale, anche se non iscritti a nessun ente associativo”.

“L’amministrazione comunale – precisa il primo cittadino del centro turistico – crede nella validità di questi corsi e per il 2017 ha investito 10mila euro necessari a far proseguire l’esperienza decisamente positiva degli anni precedenti”.

“L’obbiettivo che ci prefiggiamo  – prosegue Susanna Lorenzini, assessore al commercio e  alle attività produttive –  è quello di potenziare l’accoglienza delle imprese che operano nel nostro territorio, soprattutto quelle che svolgono attività di commercio e somministrazione. Seguendo le lezioni, ci sarà un sicuro miglioramento della formazione professionale per i partecipanti  e soprattutto avranno la garanzia dopo la frequenza, di essere al passo con la normativa in vigore”.

I corsi di formazione saranno suddivisi secondo le esigenze degli operatori commerciali e porteranno al termine al ricevimento di una serie di attestazioni che vanno dall’Haccp titolari, per addetti alle attività di alimentari semplici e complesse, ai rinnovi delle attestazioni già conseguite in passato e a tutta una serie di adempimenti formativi previsti dalla legge di riferimento.

“L’accesso ai corsi – tiene a precisare Farnetani – sarà completamente gratuito e riservato ai titolari, soci, dipendenti e collaboratori delle imprese che esercitano, anche in modo non prevalente l’attività di commercio al dettaglio o quella di somministrazione di alimenti o bevande, ma devono avere la sede operativa o unità locale nel comune di Castiglione della Pescaia e il personale dipendente dovrà risultare regolarmente assunto al momento dell’effettuazione del corso”.

La presentazione della domanda di iscrizione dovrà avvenire presso la sede di una delle due Associazioni:

C.A.T. Ascom Maremma S.r.l., in via Tevere 13/17 a Grosseto, tel. 0564/41 79 41

Cescot Formazione Srl, in via dè Barberi 108 a Grosseto, tel. 0564/438809

“Sarà cura dell’amministrazione comunale  – conclude Susanna Lorenzini – mettere a disposizione delle aule e delle strutture utilizzate per lo svolgimento dei corsi. I locali individuati sono: l’aula multimediale del Comune di Castiglione della Pescaia, ubicata nell’ex palazzo comunale in via Vittorio Veneto, la sala del Consiglio comunale in via Cesare Battisti, l’auditorium della scuola Media Orsino Orsini in viale J. F. Kennedy”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.