Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Con 42 anni e 11 mesi va in pensione il marittimo più anziano di Toremar

Ultimo giorno di servizio per Massimo Bancalà, nostromo della M/n Giuseppe Rum della Toremar Bancalà, dopo 42 anni e 11 mesi di servizio. Il suo primo imbarco a 15 anni e 10 mesi, sulla M/n Isola d’Elba.

Più informazioni su

ISOLA DEL GIGLIO – Oggi è l’ultimo giorno di lavoro per il nostromo Massimo Bancalà, il marittimo che vanta la maggiore anzianità a bordo delle navi Toremar.  Massimo – meglio conosciuto fra i colleghi con il soprannome di Cerpella –  59 anni, nato il 15 agosto 1958 all’Isola del Giglio, è attualmente  il nostromo della M/n Giuseppe Rum.  Non ancora sedicenne, il 1 giugno 1974, si imbarcò sulla M/n Isola d’Elba, alle dipendenze di quella che  allora si chiamava Navigazione Toscana; è stato imbarcato da nostromo per più di venti anni sulla M/n Aethalia ora Stelio Montomoli, nella tratta di collegamento con l’Isola del’Elba, e negli ultimi cinque anni nella tratta di collegamento per l’Isola del Giglio: va in pensione con ben 42 anni e 11 mesi di anzianità di servizio.

Massimo è uno dei tanti, che la notte del 12 gennaio 2012  ha partecipato ai soccorsi del naufragio della Costa Concordia. Adesso lo possiamo svelare: fu lui che recuperò Comandante Schettino, sugli scogli.

Stasera saluterà i colleghi di bordo e gli amici, ma sta anche preparando una festa  per incontrare anche i colleghi  dell’isola d’Elba. «Un ringraziamento speciale, quindi, a tutti i colleghi ed a tutta la dirigenza di Toremar, che gli hanno dato la possibilità di perdurare ben quasi 43 anni con lo stesso datore di lavoro».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.