Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aeroporto in crescita, Marras: «Avanti così»; Vivarelli Colonna: «Ora strategia comune»

Più informazioni su

GROSSETO – “Da tempo l’auspicio era quello di sfruttare al meglio la posizione baricentrica dell’aeroporto di Grosseto tra gli scali di Roma e Pisa perché diventasse sempre di più un supporto stabile al traffico aereo dell’Italia centrale.

Oggi, con la notizia dei nuovi accordi che guardano a sud e a nord di Grosseto si compie un bel passo avanti: si aprono prospettive importanti per lo scalo che potranno avere ricadute positive anche sull’economia del territorio. In un periodo di particolare difficoltà del mondo dell’impresa, notizie come questa fanno ben sperare per una generale ripresa. Avanti dunque, siamo sulla giusta strada”.

Così Leonardo Marras, capogruppo Pd Regione Toscana, commentando la comunicazione del presidente di Seam Spa sulle nuove prospettive dell’aeroporto di Grosseto.

A intervenire è anche Antonfrancesco Vivarelli Colonna, sindaco di Grosseto.

“Non stupiscono i buoni segnali che vengono dai risultati dell’aeroporto: la crescita in qualità dei servizi e in opportunità di nuovi collegamenti non è casuale ma nasce da una pianificazione e da una lungimiranza che adesso inizia a dare frutti importanti. “L’aeroporto di Grosseto non è soltanto una infrastruttura ma una dotazione potente, già presente sul territorio, che gode di salute economica e sfrutta i vantaggi naturali di un territorio naturalmente vocato all’accoglienza”.

“Una realtà – osserva Vivarelli Colonna – che esiste e che vale la pena sfruttare e valorizzare, attraverso la costruzione di sinergie con i soggetti e con i turismi del territorio – dalla crocieristica al balneare – e approfittando del costruttivo rapporto di vicinanza e collaborazione con il Quarto stormo.
Perché ogni territorio cresce soltanto con un’idonea strategia integrata”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.