Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Senti la Luna: su IlGiunco.net un nuovo spazio dedicato all’equilibrio fisico, psichico ed energetico

Più informazioni su

a cura di Sabrina Rossi *

Inizia con “Senti la Luna”, un percorso lungo un anno, in cui andremo a toccare svariati aspetti del delicato equilibrio fisico, psichico ed energetico, dell’individuo.
Ogni primo del mese, “Senti la Luna” affronterà un tema diverso, in risonanza con i cicli lunari, che influiscono su tutte le forme di vita, e dai quali possiamo trarre un benefico, sia a livello di pensiero, che di materia.

La donna lungimirante – La donna lungimirante è una delle 13 donne del clan delle tartarughe dei nativi americani Lakota e Sioux, di cui la promotrice e insegnante è Jamie Sans, giovane donna che appartiene al clan del lupo e tiene corsi in tutto il mondo per il percorso di autoguarigione.

La donna lungimirante è colei che vede, ascolta e sente.

È colei che dà la forza di vedere oltre la materia attraverso i sogni e le sensazioni. Aiuta a comprendere la propria centratura e la propria essenza e stimola a ritrovare il proprio io interiore. Permette di realizzare i propri sogni facendoli diventare realtà. Quindi invita a non smettere mai di sognare ma di prefiggersi un obiettivo perché quello è il solo cammino da percorrere. Il sogno diventa realtà; crederci dal profondo del proprio cuore senza perdere la speranza perché tutto può accadere. La donna lungimirante consiglia di fare delle depurazioni che lavorino sul fegato e sulla vescica biliare perché, con l’ingresso della primavera, si necessita di una depurazione degli organi emuntori (fegato, cuore, milza, pancreas, reni, intestino, vescica, vescica biliare, pelle, polmoni e intestino).

Si consiglia di prendere infusi e decotti a base di ortica; fare insalate con fiori di orticaria crudi e fiori di tarassaco.

Ottima ricetta per depurarsi: valeriana, fiori di tarassaco e ortica, aceto balsamico, olio di oliva, e sale dell’himalaya da abbinare a pesce o proteine animali.

Sì consiglia l’uso dei fiori di Bach, che vanno preventivamente testati, con l’operatore delle biodiscipline. I fiori di Bach sono 38 ed ognuno è specifico per una precisa frequenza.

Lottare per i propri sogni, per la realizzazione del proprio sé per il raggiungimento della felicità assoluta è una strada percorribile, più reale e concreta di quanto si possa immaginare.

*Sabrina Rossi: Operatore delle biodiscipline naturali, riflessologa, master reiki, aromaterapia, cristalloterapia, insegnante woga, massaggio californiano, massaggio sportivo, ipnosi regressiva (Brian Weiss), madre e figlia di madre Terra.

Info:
Facebook: https://www.facebook.com/Sabrina-Rossi-Studio-Medicina-Olistica-E-Naturopatia-384171818632971/
Per appuntamenti o consulenze: Sabrina Rossi – Piazza G. Pascoli – Scarlino Scalo
Cellulare: 342 690 5957
E-mail: sabry.sr18@gmail.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.