Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Toscana sud: Confagricoltura a lavoro per il sistema produttivo

Più informazioni su

 

GROSSETO – “Quanto sta facendo la Regione Toscana sul fronte del rilancio di quello che una volta era chiamato il distretto rurale potrebbe dare nuovo vigore all’intero sistema imprenditoriale agricolo maremmano.” E’ più che positivo il commento del presidente di Confagricoltura Grosseto, Attilio Tocchi all’indirizzo dato dalla Giunta della Regione Toscana su sollecitazione del consigliere Leonardo Marras.

“La ruralità, la qualità delle produzioni agroalimentari e il territorio – aggiunge Tocchi – rappresentano per la provincia di Grosseto opportunità uniche di sviluppo, che vanno pertanto sostenute ed incentivate. Perciò abbiamo accolto con favore quanto intenderà fare la Giunta regionale Toscana, mediante l’animazione e il sostegno di un “Contratto di Distretto”, da presentare al MIPAF , volto a sostenere lo sviluppo delle imprese agroalimentari e agroindustriali della nostra area.” Ricordiamo che è stato dato mandato alla Direzione agricoltura e sviluppo rurale di svolgere una attività di animazione del progetto per la valorizzazione del sistema produttivo tramite la pubblicazione di un avviso per la raccolta di manifestazioni di interesse alla partecipazione ad un “Contratto di distretto per il sistema produttivo della Toscana del sud”, nonché alla verifica della coerenza e rispondenza delle manifestazioni presentate con gli strumenti di programmazione regionale approvati.

“Saremo promotori di questa iniziativa, perché è solo attraverso lo sviluppo congiunto che si supera la crisi, lavorando insieme. Ragione per cui come Confagricoltura Grosseto ci mettiamo fin da subito a disposizione delle aziende per l’elaborazione di progettualità che trovino spazio dentro il contratto di distretto, affinché questo contenitore sia finalmente ricco di contenuti.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.