Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Progetti tra la scuola primaria e la biblioteca: all’Argentario si punta sull’inglese

Più informazioni su

MONTE ARGENTARIO – Bambini in biblioteca anche per imparare l’inglese. Il Comune di Monte Argentario, grazie alla collaborazione tra la biblioteca comunale di Monte Argentario e l’istituto comprensivo statale “Monte Argentario – Giglio”, ha promosso quest’anno una serie di incontri rivolti agli alunni della scuola primaria di Porto S. Stefano (in particolare alle classi  I, III, IV e V ) dal titolo “Prime e seconde letture e prime letture in inglese”.

Il progetto ha come finalità quella di promuovere e stimolare l’interesse alla lettura, al mondo dei libri e ai servizi offerti dalla biblioteca tramite attività di prestito bibliotecario, lettura creativa e comprensione dei testi con l’utilizzo di dispositivi multimediali, per far nascere nelle nuove generazioni la curiosità e l’amore per la narrativa.

In particolare, gli alunni delle classi quarte e quinte avranno a disposizione e potranno scegliere, oltre che tra i numerosi libri di narrativa per ragazzi, anche una serie di prime letture in inglese adatte al loro livello e comprendenti classici e favole tra le più conosciute, per consentire il miglioramento della pronuncia e della comprensione della lingua con un approccio semplice e divertente. Il lavoro continuerà anche in classe dove, “nell’angolo del lettore” i ragazzi, sotto la supervisione dell’insegnante, si occuperanno a turno di segnare prestiti e libri da scambiarsi, diventando dei veri e propri piccoli bibliotecari.

Gli incontri, la cui durata va da un’ora ad un’ora e mezza, sono iniziati a gennaio e termineranno a maggio 2017 e si stanno tenendo all’interno dell’istituto comprensivo statale Monte Argentario- Giglio di Porto Santo Stefano.

Info:  biblioteca@comune.monteargentario.gr.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.