Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

565 posti di lavoro nel turismo: cuochi, barman e camerieri. Torna la Borsa mercato lavoro

Più informazioni su

GROSSETO – Sono 565 e sono destinati a crescere i posti che la Borsa mercato lavoro dell’Ente bilaterale per il turismo offrirà per la prossima stagione in Maremma. In testa i cuochi, ma anche i baristi purché abbiano una conoscenza dei cocktail, receptionist, cameriere e, come sempre, i pizzaioli (a questo LINK la lista completa delle figure ricercate). «Una figura come il barman che vada oltre il semplice caffè o i classici drink una figura rinnovata è sempre sono più ricercata visto che spesso si prediligono aperitivi e happy hours a volte anche alla cena, un modo differente di intrattenersi». Afferma Gabriella Orlando direttore Ascom.

Ben 147 le aziende che parteciperanno (in realtà sono di più perché l’associazione dei ristoratori follonichesi racchiude 40 esercizi commerciali); la grande novità di quest’anno sono le strutture a 4 stelle che hanno fatto il loro ingresso nella Borsa Lavoro, organizzata anche quest’anno dall’Ente bilaterale per il turismo toscano al centro Fiere di Braccagni. All’evento parteciperanno 31 strutture alberghiere, 85 pubblici esercizi, 27 del settore extralberghiero e quattro associazioni di animazione e organizzazione eventi.

«Quest’anno le aziende sono ulteriormente aumentate – afferma Alessandro Gualtieri coordinatore provinciale dell’Ebtt – sono 40 in più rispetto allo scorso anno. L’evento si svolgerà in due giornate: la prima (il 22 febbraio) di orientamento con un tutor che segue il lavoratore e lo indirizza secondo le sue richieste e curriculum, e la seconda (il 23) di incontro con le aziende».

Le richieste delle aziende negli anni sono diventate sempre meno generiche e sono calati i lavoratori che venivano da altri settori, senza specializzazioni e senza professionalità adatte a quanto richiesto. Un paio di anni fa furono circa 500 le persone che, subito o nel corso della stagione trovarono lavoro grazie alla Borsa lavoro, su mille che si erano presentati e con 700 posti disponibili. Anche quest’anno sarà necessario registrarsi prima sul sito dell’Ebtt a questo LINK.

Ancora richiesta la conoscenza delle lingue, ai classici russo e tedesco si aggiunge anche il francese. Anche se, nonostante la continua formazione dell’Ebtt, la conoscenza delle lingue non è ancora adeguata.

Due i giorni di apertura: il 22 febbraio (con l’orientamento) e il 23 con l’incontro tra lavoratori e aziende. L’orario sarà dalle 10 alle 16. È prevista una navetta gratuita non stop che parte dalla zona dell’ospedale e della stazione. Per info: Centro servizi Grosseto, via Monte Cengio. 0564-416375 grosseto@ebt.toscana.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.