Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ammende per Roselle e Santa Fiora. Tre giornate a Pallucca degli Allievi della Nuova Grosseto

GROSSETO – In Eccellenza, il giudice sportivo infligge un’ammenda di 200 euro al Roselle per danneggiamenti allo spogliatoio della società ospitante. Per la società termale, da segnalare anche un turno di squalifica a Cosimi per recidiva in ammonizione; diffidato Del Nero.

In Promozione inibizione a svolgere ogni attività fino al 23 febbraio per il dirigente del Manciano Scarponi. A carico di giocatori, una giornata di squalifica a Lupi del San Donato e, per recidiva in ammonizione, ad Amorfini dell’Albinia; diffidati i rossoblù Pallassini e Zaccariello.

In Prima categoria, inibizione a svolgere ogni attività fino al 23 febbraio per il dirigente del Monterotondo Chimenti; a carico di giocatori, due domeniche senza pallone per Charles Ferretti del Monterotondo e una per Di Fiore del Paganico, Greco del Castel del Piano e Zurlo dello Scarlino.

In Seconda, a carico di dirigenti inibizione a svolgere ogni attività fino al 23 febbraio per Tollapi dell’Invicta Grosseto e fino al 9 febbraio per Del Santi della Maglianese; a carico di allenatori, squalifica sempre fino al 23 febbraio per Ruggeri dell’Alta Maremma. A carico di giocatori, tre giornate a Marcucci del Roccastrada per condotta violenta verso un avversario e una a Miraldo Sabatini del Porto Ercole, Gleb del Sant’Andrea e, per recidiva in ammonizione, a Bini e Sgherri della Maglianese, Arbri Daiu del Massa Valpiana e Lucarelli del Punta Ala.

Negli Allievi regionali, tre giornate a Pallucca della Nuova Grosseto Barbanella per comportamento irriguardoso e offese al direttore di gara a fine partita ed una ad Amorfini sempre del Barbanella per recidiva in ammonizione.
In Coppa Toscana, ammenda di 200 euro all’Intercomunale Santa Fiora per aver causato ritardo nell’inizio della gara.

In Terza, inibizione a svolgere ogni attività fino al 24 febbraio per il dirigente Michele Murri della Torbiera e fino al 26 marzo per il massaggiatore Sani dello Sticciano. A carico di allenatori, un turno di stop forzato per Ercole dell’Orbetello Scalo. A carico di giocatori, due giornate di squalifica ad Agutoli della Nuova Grosseto Barbanella ed una a Serafin del Castiglione della Pescaia, Nelli e Niccolaini dello Sticciano e, per recidiva, a Magnani della Nuova Grosseto e Laghi del San Quirico.

Negli Juniores provinciali, quattro giornate a Soua del Fonteblanda per offese e minacce al direttore di gara a fine partita, tre a Pucci del Porto Ercole ed una a Grassini del Paganico, Paolini dell’Argentario, Lucarelli della Castiglionese e Schiavo della Nuova Grosseto Barbanella. Negli Allievi, un weekend senza pallone per Gargelli dell’Orbetello, Fazio e Frulletti del Fonteblanda e polidori dell’Aurora Pitigliano. Nei Giovanissimi, stessa sanzione per Baldelli, anche lui del Pitigliano.

Nella Terza categoria livornese, tre turni ad Alfano del Real Castiglione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.