Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Benvenuti in Russia: Grosseto -8, tutti i comuni sotto lo zero. I dati paese per paese

GROSSETO – Sabato 7 gennaio 2017 sarà ricordato come uno dei giorni più gelidi nella storia della provincia di Grosseto. In tutti i comuni della Maremma la temperatura minima è scesa ampiamente sotto lo zero della scala celsius, avvenimento davvero insolito: si va dai meno 12 di Castell’Azzara, il paese più freddo, ai meno 3 di Monte Argentario, quello più caldo. La tanto attesa ondata di freddo polare ha quindi colpito puntualissima. Ovunque: tra il Golfo di Follonica e il Chiarone, tra le Colline Metallifere e il Monte Amiata, tra le Colline del Fiora e la Costa d’Argento, senza risparmiare le isole.

Tutte le minime sono state registrate tra le 7 e le 8 di mattina, ovvero all’alba, quando cioè è trascorso il tempo più lungo dal momento nel quale il sole ha smesso di riscaldare la terra, ovvero al tramonto. Nel capoluogo il sole ha fatto capolino alle 7,46 , poco prima o poco dopo (al massimo un paio di minuti di differenza) nel resto della Maremma. A Grosseto la temperatura minima ha sfiorato i meno otto gradi centigradi, attestandosi attorno ai -7.7. La temperatura massima, invece, dovrebbe accarezzare i due gradi centigradi, restando sotto, attorno tra le 13 e le 14. In ben 20 comuni su 28 la temperatura non supererà per tutto il giorno gli zero gradi centigradi.

Ad Arcidosso si sono toccati i meno 10 gradi (massima prevista nella giornata di oggi meno 3), a Campagnatico meno 9 (0), a Capalbio meno 9 (1), a Castel del Piano meno 10 (meno 3), a Castell’Azzara meno 12 (meno 5), a Castiglione della Pescaia meno 4 (2), a Cinigiano meno 9 (meno 1), a Civitella Paganico meno 8 (2), a Follonica meno 5 (2), a Gavorrano meno 9 (0), a Isola del Giglio meno 10 (meno 1), a Magliano in Toscana meno 7 (2), a Manciano meno 9 (meno 1), a Massa Marittima meno 9 (0), a Monte Argentario meno 3 (3), a Monterotondo Marittimo meno  9 (meno 2), a Montieri meno 11 (meno 3), a Orbetello meno 7 (2), a Pitigliano meno 9 (meno 1), a Roccalbegna meno 10 (meno 2), a Roccastrada meno 10 (meno 1), a Santa Fiora meno 10 (meno 3), a Scansano meno 10 (meno 2), a Scarlino meno 9 (0), a Seggiano meno 9 (meno 2), a Semproniano meno 10 (meno 2), a Sorano meno 9 (meno 2).

Freddo, freddissimo, ma neppure un fiocco di neve: per vedere un paesaggio imbiancato è necessario sconfinare in provincia di Siena e avvicinarsi alla vetta Amiata (vedi foto). Domani la temperatura dovrebbe salire di 4, 5 gradi, ma resterà particolarmente rigida – probabilmente – fino a metà della prossima settimana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.