Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Battaglia con il Grifone, Comune all’attacco: «Nessuna vittoria della società, siamo noi i creditori»

GROSSETO – “Nessuna vittoria dell’Fc Grosseto in tribunale. Non ha alcun fondamento ed è totalmente fuorviante sostenere che nel contenzioso legale tra ente e società calcistica vi sia una prima sentenza a sfavore del municipio”.  A scriverlo in un comunicata stampa è l’amministrazione comunale di Grosseto.

“Al contrario, l’ente è già da tempo in possesso di un decreto ingiuntivo, provvisoriamente esecutivo – prosegue la nota –  notificato con tanto di atto di precetto: il municipio è pertanto nelle condizioni di poter eseguire dei pignoramenti per vedersi rimborsare i canoni mai pagati e le ulteriori spese”.

“Il 17 gennaio  prosegue il Comune – verrà inoltre discussa la causa relativa alla restituzione delle chiavi dell’impianto che ospita l’Fc Grosseto.  L’ufficio legale dell’ente non ha ricevuto alcuna notifica di sentenze o titoli equiparabili a sentenze da parte della società sportiva. Erronei riferimenti apparsi su alcuni organi d’informazione possono far presumere l’emissione di atti ancora non in nostro possesso. Atti che comunque in nessun caso sarebbero equiparabili a sentenze. Nel caso dovesse giungere in municipio un decreto ingiuntivo sarà cura del Comune impugnare il medesimo nelle opportune sedi legali come prescrive il procedimento civile e dare quindi avvio a una causa ordinaria”.

“Si ricorda – conclude il Comune – che esistono tre gradi di giudizio e che ognuno di questi si conclude con una sentenza: allo stato attuale non ve ne sono. Diffondere pertanto notizie non veritiere alimenta un clima di tensione in una vicenda che vede gli sportivi già fortemente provati dagli scarsi risultati ottenuti fino a oggi dalla società sportiva”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.