Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Caccia record per Natale: uccisi due cinghiali di oltre cento chili

Più informazioni su

SASSOFORTINO – Paolo Ceccarini, della squadra dei cinghialai di Sassofortino, si conferma cacciatore da record. Qualche giorno fa, durante una battuta in località Scopetaccio – Poggio al Castagno, nei boschi tra Roccastrada e la frazione, Ceccarini è riuscito a sparare e colpire due cinghiali a cui da tempo la formazione guidata dal capocaccia Valerio Ceccarelli stava dando la caccia.

Non due esemplari qualsiasi, ma verri di oltre cento chili, probabilmente fratelli. Erano stati avvistati già altre volte senza mai finire nel mirino delle poste. Alla fine Paolo Ceccarini (che qui per tutti è il Kemme) li ha stesi entrambi a distanza di poche ore l’uno dall’altro. Piedone pesava 125 chili, il più mingherlino Zannone 101.

Ceccherini, da quando caccia con Sassofortino, si dedica più alla fase della braccata che a sparare, ma la mira non gli ha mai fatto difetto.

Non si tratta, quindi, di una coincidenza. Già anni fa, quando militava con la squadra di Torniella, balzò alle cronache per avere ucciso sette cinghiali nella stessa giornata, senza mai sbagliare un colpo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.