Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Agende Rosse ricordano l’anniversario della strage di Capaci

Un evento al Cinema Stella e in due scuole del territorio

Più informazioni su

GROSSETO –  In occasione del 24° anniversario della strage di Capaci, il Movimento delle Agende Rosse, Gruppo Agostino Catalano – Maremma organizza tre diversi incontri per ricordare e riflettere: due nelle scuole e uno al Cinema Stella.

L’appuntamento al Cinema Stella di Grosseto – Via Mameli, 26 – è lunedì 23 maggio alle ore 19:00.

Il programma si aprirà con una breve presentazione delle Agende Rosse a cura dei coordinatori del gruppo e con la proiezione di «Resistenza! – Le parole di Salvatore Borsellino», un documentario che raccoglie alcuni importanti discorsi pronunciati dal fratello del Giudice Paolo e fondatore del Movimento delle Agende Rosse.

A seguire, l’attrice Annalisa Insardà, che partecipa all’evento a titolo completamente gratuito, interpreterà in prima assoluta il suo monologo «La scorta», dedicato a tutti gli agenti che, sapendo di rischiare la propria vita, hanno comunque voluto proteggere la parte migliore del nostro Paese. In questo modo, l’evento sarà dedicato non soltanto alla memoria del Giudice Falcone e di sua moglie Francesca Morvillo, ma anche dei loro “angeli” Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro e di tutti quelli che con coraggio, consapevolezza e generosità hanno donato le loro vite.

Sarà poi il momento dell’apericena a cura del Bar-Ristoro del Dopolavoro Ferroviario e della degustazione vini dell’Azienda Bartoli Giusti.

Infine verrà proiettato il film documentario «In un altro paese» del regista Marco Turco, basato sul libro del giornalista Alexander Stille «Excellent Cadavers» (Cadaveri eccellenti), che ricostruisce e ripercorre gli intrecci tra mafia e politica dalla fine della Prima Repubblica ai giorni nostri.

Il biglietto per il film e l’apericena è di € 10 ed è necessario prenotarsi presso il Bar-Ristoro del DLF in Via Mameli, 26.

Il sacrificio di Falcone, di sua moglie e dei tre agenti della scorta verrà inoltre ricordato, sempre a cura delle Agende Rosse, anche dagli allievi di due scuole del territorio, che assisteranno alla proiezione dello stesso documentario nei loro istituti scolastici. La mattina del 23 sarà il turno della Scuola Media Dante Alighieri di Grosseto mentre due giorni dopo, il 25, sarà quello della Scuola Media Orsini di Castiglione della Pescaia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.