Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Studenti pronti per il mondo del lavoro: Confartigianato punta sulla formazione

GROSSETO – Più facilità d’impiego per i neo diplomati, minore difficoltà nell’affrontare il tema della formazione per le aziende. Il progetto messo in atto da Confartigianato con l’istituto superiore Bernardino Lotti di Massa Marittima, punta su questi due aspetti. L’associazione ha così deciso di organizzare corsi di formazione gratuiti per gli studenti in modo da agevolare il percorso di formazione e accrescere la preparazione in vista del futuro impiego.

«Con questo processo vogliamo ridurre i tempi agevolando le imprese che possono così limitare la formazione sui neo assunti – precisa il presidente di Confartigianato Grosseto Giovanni Lamioni -. L’imprenditore, infatti, preferisce optare per chi ha più requisiti, quindi questo progetto può tornare utile sin da subito per chi cerca l’inserimento nel mondo del lavoro dopo aver ottenuto il diploma. E’ una chance in più che si baserà sulla certificazione necessaria per quanto riguarda la sicurezza nell’ambiente di lavoro».

«Le aziende si troveranno al cospetto di giovani risorse già formate e quindi spendibili immediatamente sul lavoro – aggiunge Gianluigi Ferrara, funzionario Confartigianato Grosseto -. Questa è una prima fase che inauguriamo con il Bernardino Lotti, scuola che ha dimostrato grande apertura sull’iniziativa. Non è escludere che in futuro valuteremo anche altre proposte eventuali da altri istituti».

I corsi, rivolti ai ragazzi del Bernardino Lotti in maniera gratuita, saranno aperti anche agli esterni che vorranno perfezionare l’aspetto inerente alla formazione al costo di 120 euro. «Questo progetto ci fornisce l’opportunità di dare qualcosa in più ai ragazzi – precisa la dirigente scolastica Marta Bartolini -, una formazione da spendere immediatamente sul campo». «Credo che a livello provinciale siamo l’unica scuola che mette in atto questo strumento – conclude l’insegnante Franco Bardi -. Per tutte le classi è previsto un test finale on line a cui seguirà un’attestazione sulle ore di partecipazione al corso».

Le lezioni saranno a cura dei docenti esperti del settore e si terranno nel mese di marzo. Le iscrizioni si possono effettuare presso l’istituto Bernardino Lotti di Massa Marittima, o attraverso il sito www.blotti.it, attraverso il link sulla sicurezza. Per info: 0566-902068.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.