Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incendio distrugge cavi telecom, il sindaco «Situazione grave. Impossibile contattare il 118»

CASTEL DEL PIANO – «Con l’incendio sono andati in tilt tutti i telefoni fissi e mobili Telecom e Tim la situazione è grave prima di tutto per contattare in caso di bisogno il 118». L’appello è del sindaco di Castel del Piano Claudio Franci.

L’incendio, che si è sviluppato nel pomeriggio nella zona di Monticello Amiata, ha infatti danneggiato un cavo telecom mandando in tilt le linee di mezzo Amiata.

«Mi appello alla solidarietà di tutti per aiutare coloro che potrebbero trovarsi in difficoltà – prosegue Franci – darò ulteriori informazioni appena ne sarò in possesso».

La conferma arriva anche dalla Asl che scrive «A causa di un incendio che si è verificato questo pomeriggio sul Monte Labro, sono isolate le linee telefoniche fisse e dei cellulari TIM su tutto il Monte Amiata. Ci sono quindi problemi anche per contattare il 118. Di conseguenza, anche per le emergenze sanitarie, chi abita in questa zona deve chiamare il 112, che è in grado di mettere l’utente in contatto con il 118. In alternativa, se è possibile, utilizzare un cellulare Vodafone, Tre o Wind».

«A causa dell’incendio sviluppatosi sul versante grossetano dell’Amiata si sono verificati malfunzionamenti alla linee telefoniche che hanno reso irraggiungibile per alcune ore il call center di Acquedotto del Fiora – affermano dal Fiora -. Il gestore si è subito attivato e grazie ad alcune manovre tecniche il flusso telefonico è stato deviato su un altro numero residente fuori dall’area interessata dal guasto, consentendo così il ripristino del servizio dedicato al pronto intervento, contattabile attraverso il numero verde 800 – 887755 oppure il numero 199 -114407 per chi chiama da telefono cellulare. Sono invece al momento sospesi tutti i servizi commerciali: l’attività del call center tornerà regolare non appena risolti i malfunzionamenti sulle linee telefoniche».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.