Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela: la squadra Optimist del Gdv Lni si qualifica al campionato italiano

Più informazioni su

GROSSETO – La classe “Optimist” per i giovanissimi (under 14) è la sola, nella vela, che abbia anche una competizione a squadre vera e propria. Come in altri sport di squadra, una prima fase con girone all’italiana dalla quale ne emergono 4 che si affrontano in modo incrociato in semifinale e, infine, le due vincenti in finale. Sono competizioni particolari, con duelli stringenti, giochi appunto di squadra per penalizzare gli avversari: occorrono affiatamento, doti tecniche di manovra (frequenti e veloci), strategia (e questa la fa soprattutto il capitano), intuizione.

Quindi, un po’ come nelle staffette dell’atletica, si premiano davvero una scuola sportiva ed il gruppo. Anche in questa particolare competizione, il GDV LNI Follonica vanta una lunga e ricca tradizione rinfrescata adesso con la qualificazione al prossimo Campionato Nazionale, a Porto S. Giorgio, nelle Marche, a fine mese. All’Isola d’Elba, si è svolta la selezione della II^ zona proprio per definire quale Circolo velico avrebbe ottenuto questa ambita qualificazione.

Ragazzi e ragazze di Simone Gesi si sono presentati all’appuntamento con l’obiettivo di vincere questa selezione. Così è stato: i “Delfini” del GDV LNI Follonica hanno vinto tutti gli scontri del girone all’italiana, la semifinale e, quindi in finale, la squadra livornese. Imbattuti approdano al Campionato Nazionale. Il gruppo era forte dei due atleti recenti vincitori al Trofeo Internazionale Rizzotto di Venezia (sempre a squadre, in questo caso quella della II^ Zona), cioè Niccolò Tognoni (capitano) ed Alessandro Montefiori assieme ad Angelica Achilli e Lapo Wenk.

L’altra squadra della Società follonichese (Matteo Bacci – capitano -, Filippo Carli, Alessandro Fracassi, Andrea Maddalena), meno esperta, ha concluso con un onorevole 6° posto. E’ veramente un momento d’oro per i giovani atleti del GDV LNI Follonica che, sotto la guida esperta di Simone Gesi, stanno dimostrando il valore nazionale di questa scuola che, comunque, dal 1989, con rare battute di arresto, si colloca sempre ai livelli più alti in Italia.

A Porto S. Giorgio, il gruppo follonichese (cui si aggiungerà un 5° componente, come riserva) andrà con importanti possibilità di entrare nelle prime quattro squadre, anche se in questo tipo di competizione stress psicologico ed attenzione dei giudici possono giocare spiacevoli scherzi. Il gruppo è però omogeneo, affiatato e motivato e completo pure di “punte” di assoluto valore individuale ed un allenatore espertissimo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.