Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela: Tognoni in nazionale Optimist, Varbaro è secondo all’Italia Cup Laser

Più informazioni su

FOLLONICA – Continua la brillante stagione delle squadre giovanili del GDV LNI Follonica. Il lungo ponte ha visto di scena a Pescara gli “Optimist” Juniores per la seconda e decisiva selezione per comporre le due squadre nazionali ai mondiali ed agli europei di categoria. In condizioni molto difficili (venti leggeri e tanta corrente), Niccolò Tognoni, con il 6° posto finale (somma delle due selezioni), ha centrato l’obiettivo di essere selezionato per la nazionale italiana al Campionato Europeo individuale ed a squadre.

A Pescara ha avuto risultati in crescendo, segno di ottima preparazione fisica e mentale. Il solo rammarico è di non essere entrato nella squadra per il mondiale per un solo punto, causa la squalifica nell’ultima prova dovuta ad una inezia regolamentare sull’attrezzatura (ma i regolamenti vanno rispettati). Fatta eccezione per questo errore, tutto è andato secondo i programmi e le indicazioni dell’allenatore, Simone Gesi, che continua ad inanellare prestigiosi risultati con i propri atleti.

Alessandro Montefiori, l’altro partecipante del GDV dopo la prima selezione, ha concluso al 60° posto, decisamente onorevole: al primo anno tra gli juniores, essere in gara nella seconda selezione è stato un ottimo risultato. Contemporaneamente, a Crotone, le classi “Laser” sono state in acqua per la seconda tappa dell”Italia Cup”.

Umberto Varbaro, nella categoria “Radial”, ha concluso la tre giorni di regate con uno splendido 2° posto, a pari punti con il vincitore (non esiste l’ex equo, decide la classifica il miglior risultato parziale). L’atleta di Lorenzo Leoni continua ad inanellare podi e giustifica la selezione per la squadra nazionale al prossimo Mondiale giovanile in Canadà. Squadra italiana di 2 atleti, entrambi del GDV LNI Follonica: assieme a Varbaro, Marco Ghigi.

Proprio Marco è stato protagonista a Crotone di una regata sotto tono (39° alla fine), ma già avrà modo di rifarsi nel prossimo appuntamento, di scena nel Golfo di Follonica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.