Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Concerto per il Fai a Capalbio: ad esibirsi il pianista Josè Senitio

Più informazioni su

CAPALBIO – La delegazione Fai di Grosseto e il Gruppo Fai Maremma annunciano “Il Concerto d’Autunno” che si terrà oggi, sabato 6 dicembre, alle 18, a Capalbio, al Cinema di Borgo Carige.  Un concerto di musica classica, con il grande  pianista anglo americano Josè Senitio, che interpreterà in modo moderno e originale Beethoveen, Schubert, Chopin, Liszt e Rachmaninov.  Seguirà un cocktail, offerto da alcuni produttori locali.

L’iniziativa  è organizzata dal Gruppo Fai  Maremma che si è appena costituito, e sarà l’occasione per celebrare la sua nascita, parlare dei progetti, raccogliere i primi fondi e offrire una opportunità di incontro ai suoi sostenitori. Saranno presenti il presidente nazionale del Fai, Andrea Carandini, la presidente regionale del Fai, Sibilla della Gherardesca, il presidente Fai della Regione Lazio, Valeria Grilli Carandini e il capo delegazione Fai di Grosseto, Giovanni Tombari. Il Gruppo FAI  Maremma, che conta già oltre 100 amici promotori, sarà coordinato da Laura Cibrario Franzan, insieme al gruppo dei fondatori, e avrà  sede  all’associazione culturale il Frantoio di Capalbio.

Il Fai Maremma si è costituito formalmente a settembre, ad opera di un gruppo di volontari dei comuni di Manciano, Capalbio, e della Frazione di Giardino e Pescia Romana. La sua missione, coerentemente con il Fai nazionale, sarà quella di promuovere la cultura di rispetto della natura, dell’arte, della storia e delle tradizioni di una delle zone più belle e intatte del territorio italiano e di individuare un bene culturale specifico e concreto da tutelare e valorizzare in Maremma, grazie anche ai contributi dei suoi sostenitori.

I biglietti sono disponibili dietro il versamento di un contributo volontario.  Info: gruppofaimaremma@gmail.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.