Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela: nuove attrezzature per il Gdv Lni Follonica grazie al sostegno dei soci

Più informazioni su

FOLLONICA – Mentre sono in pieno svolgimento i Corsi di vela estivi al GDV LNI per ragazze e ragazzi dai 6 ai 18 anni (il 14 luglio apre il terzo corso) ed i corsi per adulti e famiglie, si potenzia la flotta del Circolo. L’efficienza e la capacità di un centro velico è in primo luogo dovuta ad ottimi istruttori, a soci impegnati ed a strutture adeguate sempre rinnovate. In questo senso, il GDV LNI Follonica è sempre stato all’avanguardia a livello nazionale (scuola vela a 4 stelle, considerando che al massimo, cioè 5 stelle, sono solo circoli del Garda e di Trieste, non a caso in Regioni Autonome). La consistente flotta di imbarcazioni del Circolo follonichese si è arricchita in questi giorni di nuovi ingressi: un Vaurien (storica barca scuola francese – un doppio molto marino, sicuro, ma anche tecnico) e la barca tipo “Marta”.

Questa ultima è una deriva di 5,60 metri che può ospitare da 5 a 7 persone oltre l’istruttore, completa delle tre vele (randa, fiocco, spinnaker), di impiego molto duttile: per piccoli velisti alle prime armi, famiglie, adulti che si avviano alla vela oppure prime esperienze più complesse prima di impegnarsi su imbarcazioni più sportive ed agonistiche. Utilissima anche per chi si avvii alla patente nautica. Entrambe le nuove imbarcazioni, che sono state varate ufficialmente ieri con “padrini” istituzionali, sono del cantiere “Faccenda” di Rosignano che ha offerto condizioni molto vantaggiose frutto degli ottimi rapporti con il circolo di Follonica. Terzo arrivato, ma non meno importante, il nuovo furgone per le trasferte dei giovani atleti. Ormai non era più possibile sostenere l’attività delle regate dei giovani atleti e degli agonisti del GDV LNI con un solo mezzo, essendo frequenti le concomitanze di trasferte delle varie categorie e numeroso il gruppo delle squadre “Optimist”.

Questo sforzo enorme per il GDV LNI era in cantiere da tempo, ma è stato possibile adesso grazie allo sforzo dei Soci e di contributi liberali di appassionati della vela e sostenitori della nostra attività giovanile. Tutto perfettamente nella tradizione della vela locale che ha contato e conta, purtroppo, pressoché esclusivamente sulle proprie forze. Da lunedì 14 luglio, il via al terzo corso estivo di vela che sperimenta anche una nuova possibilità per venire incontro alle esigenze familiari:un servizio di intrattenimento per i partecipanti alla scuola vela dalle 8,00 alle 9,00 di mattina e dal termine delle lezioni (12,45) fino alle 16,00, compreso il momento del pranzo. Martedì 15 luglio, invece, prendono il via i corsi di windsurf per bambini e ragazzi. Tutte le informazioni ed i moduli di iscrizioni sono sul sito www.gvlnifollonica.it o presso la Segreteria del Circolo stesso (telefono 0566 260108).

Al varo ufficiale delle due imbarcazioni ed al primo “giro” del nuovo furgone hanno partecipato il Sindaco, Andrea Benini, e l’Assessore al mare, Alberto Aloisi. Entrambi si sono prenotati per una prima esperienza velica, essendo del tutto digiuni di questa disciplina, ed hanno proposto l’organizzazione di una sfida con altri colleghi della costa toscana, tutta da inventare, ma che il GDV LNI ha raccolto e messo in programma per il 2015: una sfida di “campanili” e di promozione dello sport velico. I due amministratori hanno confermato di voler proseguire le azioni già intraprese di sostegno all’attività dei circoli velici di Follonica (GDV e CNF), riconoscendo loro un ruolo importante nell’attività sociale e promozionale della città e del territorio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.