Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela: Rizzo non centra l’ingresso nella selezione nazionale Optimist

Più informazioni su

FOLLONICA – Quattro giorni di regate, da venerdì 30 maggio a lunedì 2 giugno, per la 2^ Regata di Selezione Nazionale classe “Optimist” (solo juniores) per la definizione delle squadre nazionali ai Campionati Mondiali ed Europei di categoria. 80 gli equipaggi selezionati dopo la prima serie di regate a Crotone. Organizzata da CNF e GDV LNI, con base presso la sede del Gruppo Vela, la competizione si è conclusa con ben 10 prove disputate rispetto alle 12 previste: ancora una volta, la scelta del Golfo come campo di gara per manifestazioni così importanti ed impegnative si è dimostrata validissima. Tutti contenti soprattutto per le condizioni del vento e del mare, ma anche per l’organizzazione e l’accoglienza a terra.

Solo il sabato, come previsto, il tempo non è stato favorevole ed è stata conclusa una sola prova; gli altri tre giorni sole, vento e mare favorevoli per regate assolutamente regolari che hanno permesso al Comitato di regata di procedere in orario e speditamente in tutte le operazioni di partenza. A farla da padrone ponente e maestrale, dai 6 ai 15 nodi massimi.

Questa Selezione ha visto il successo di David Duchi (FV Riva del Garda), al primo posto complessivo sommando i due eventi (Crotone prima e questa di Follonica), davanti a Gaia Bergonzoni (FV Malcesine) ed Arianna Passamonti (NC Castelfusano). Tutti e tre faranno parte della squadra nazionale per il Mondiale. Mettendo assieme le due squadre (oltre quella per il Mondiale, è stata selezionata anche quella per l’Europeo) colpisce la nutrita presenza femminile. Meno bene del previsto e del possibile, l’atleta di casa Lorenzo Rizzo, 25° a Follonica e 25° anche nella classifica complessiva. Peccato, perché il velista allenato da Simone Gesi aveva tutti i numeri per entrare nel gruppo dei selezionati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.