Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Passione Chef: la nuova rubrica di cucina si apre con la “Catalana di gamberi” foto

Più informazioni su

Vi presentiamo oggi una nuova rubrica che ci accompagnerà in cucina per i prossimi mesi. Si chiama “Passione Chef” e è curata da Nicola Falco, cuoco per passione che da tempo cura anche un blog di cucina che sta avendo un notevole successo.

Una nuova iniziativa de IlGiunco.net per appassionate sempre di più i nostri lettori e offrire nuove ispirazioni tra i fornelli. 

 

a cura di Nicola Falco

Catalana di Gamberi

Ingredienti per una persona:

Per il Brodetto di crostacei:
gusci dei gamberi
una noce di burro
Sedano
Carota
Cipolla
olio extravergine
½ bicchiere di vino bianco secco
½ bicchiere di vin santo
Sale e pepe

Per la Catalana:
3 gamberi imperiali di medie dimensioni per ogni porzione
due carote grandi
una cipolla gialla
1 pomodoro maturo
1 zucchina verde
prezzemolo tritato abbondante
peperoncino
Sale e pepe qb

la Ricetta

La ricetta è semplice per quanto gustosa, ma la ricerca degli ingredienti diventa fondamentale, si consiglia per questo di reperire, degli ottimi prodotti che possano rilasciare tutti i loro elementi.

Per incominciare, sistemate i gamberi togliendo loro la parte centrale del carapace, le antenne e le zampe, raccogliete il tutto e dopo averlo mondato e lavato, inserite i gusci in un tegame di medie dimensioni, insieme ad una noce di burro, olio extravergine, carota sedano e cipolla tagliata a cubetti, fate rosolare molto bene, fino al limite della bruciatura, poi bagnate con del vino bianco secco, del vin santo, aggiustate di sale e di pepe e fate sobbollire per 30 minuti.

Mentre il fumetto di crostacei sta andando, tagliate una cipolla, a rondelle non troppo fini e una carota a fiammifero, oltre che del prezzemolo tagliato finemente, mettete il tutto in una padella con olio extravergine e fate stufare dolcemente, per almeno 30 minuti, aggiungendo acqua e mezzo bicchiere di vino bianco.
Tagliate nel mentre, delle zucchine verdi belle sode a fiammifero, molto finemente ed in maniera regolare, come le carote.

Tagliate poi un pomodoro grande maturo a cubetti e tenete da parte.
A cottura delle cipolle quasi ultimata aggiungete il fumetto di pesce, filtrando il liquido ottenuto durante la cottura, aggiungete le zucchine tagliate a fiammifero, coprite il tutto e fate cuocere per almeno 10 minuti.

Aggiungete poi il pomodoro e aggiustate di sale e di pepe, dopo qualche minuto aggiungete i gamberi fateli andare per 2 minuti e poi regolate di liquido, aggiungendo se necessario mezzo bicchiere di acqua, il risultato finale deve essere una sorta di zuppettina ma non brodosa.
Presentate con il fondo di verdure ed i gamberi al centro.

Per chi vuole conoscere meglio la cucina di Nicola Falco ecco il LINK al suo blog.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da zil

    Ecco a chi assomigliava Cracco! http://youtu.be/A-Aw6HZcXbc

  2. Scritto da Alessandro

    oh.. non c’entra nella foto!