Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Webcam e stazione meteo a Follonica. Informazioni per la vela e per il turismo

di Lorenzo Falconi

FOLLONICA – Tutto è nato per caso, nel 2006, quando il gruppo velico di Follonica decise di posizionare una telecamera in modo da riprendere le condizioni meteo quasi in tempo reale e fornire un’indicazione valida a tutti soci. Nella vela, infatti, sapere che tempo fa è una prerogativa della disciplina, in modo da comprendere se sia il caso di una uscita in mare, oppure sia meglio rimanere sulla terra ferma. Con il passare degli anni le immagini trasmesse dalla webcam, visibili sul sito del GDV LNI Follonica, sono diventate un punto di riferimento per gli appassionati del settore e successivamente anche dei turisti. Circa 200 visualizzazioni al giorno con il trascorrere degli anni, al punto che questo tipo di strumento è divenuto sempre più ufficiale, con il gruppo velico follonichese affiancato nell’iniziativa di promozione del progetto da Comune e Pro Loco.

«Abbiamo pensato che nella nostra città c’è la cattiva abitudine di chiedere, ma non di provare a fare – spiega Ettore Chirici, presidente del GDV LNI Follonica -, così ci siamo mobilitati per mettere a disposizione di tutti questo tipo di strumento che non risolverà certo i problemi, ma in ogni caso rappresenta un inizio. L’obiettivo per il futuro è quello di allargare la visuale della webcam e di introdurre gli infrarossi per la visione notturna». La webcam, istallata sul tetto della sede del GDV LNI Follonica, inquadra la foce e trasmette le immagini al sito internet www.gvlnifollonica.it dove è corredata da un cruscotto di stazione meteo che fornisce tutte le indicazioni sul tempo. I link della webcam follonichese sono riportati anche sui siti a carattere nazionale che trattano di meteo e su alcuni internazionali, soprattutto tra gli appassionati di kyte surf.

«L’installazione della webcam è stata potenziata e completata – osserva il vicesindaco Andrea Benini -, fornisce informazioni puntuali da una postazione ben congeniata. Lo strumento è interessante per lo sviluppo dell’attività legata alla vela che rappresenta una delle eccellenze del nostro territorio. La crescita di questa disciplina rappresenta anche la crescita del turismo, è quindi una buona occasione da cogliere». Sulla stessa lunghezza d’onda Leonardo Agostinelli, presidente della Pro Loco di Follonica: «Un’operazione vantaggiosa per il territorio, per questo occorre ringraziare il gruppo velico per aver fatto una cosa importante per la città».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.