Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Faenzi: La presenza di Donna Assunta Almirante significa che la destra italiana è con il Pdl foto

di Barbara Farnetani

GROSSETO – «La presenza qui oggi di Donna Assunta Almirante è la testimonianza che gran parte della destra italiana è rimasta nel Pdl.» Ne è convinta la capolista alla Camere Monica Faenzi, che, assieme agli altri candidati, ha partecipato oggi alla proiezione del docufilm su Giorgio Almirante. «È importante che anche se c’è stata una fusione tra le anime, i partiti della destra, ciascuno si mantenga ancorato alle proprie radici. Noi oggi ricordiamo Giorgio Almiramnte soprattutto per il suo impegno e per la sua passione politica. Per la grandezza della sua capacità oratoria, con cui aveva stregato anche parte della sinistra. Anche la mia famiglia, io vengo da una famiglia di sinistra, aveva una grande ammirazione per Almirante. In questo momento di crisi anche il liberismo del Pdl e le istanze della destra si conciliano bene, anche perché sul fatto che serva una svolta liberale è convinta anche la destra. Questo è un grande partito di persone per bene»

«Siamo compagni di viaggio» così Donna Assunta Almirante parla dei rapporti tra La Destra e il Pdl, «nella Destra si è candidata anche mia figlia che è capolista nel Lazio» di Berlusconi invece dice «è un uomo di destra, non poteva che stare a destra» e sui nuovi leader della destra aggiunge «Mio marito era un patriota, aveva visto la guerra, questi giovani hanno avuto una vita differente, anche se hanno seguito quello in cui lui credeva, questi giovani, anche capaci, come Storace, sono diversi, ma possono comunque dare molto al paese che sta vivendo un momento di degrado morale profondo; questa emancipazione che si vogliono dare e la chiamano libertà è degrado totale, e da questo degrado nasce la corruzione.»

Per quanto riguarda Gianfranco Fini Donna Assunta si sente responsabile: «Sono il che ho consigliato a mio marito di dare spazio ai giovani favorendo il ricambio, e invece è stata una delusione fortissimo. L’onorevole Romualdi mi aveva avvertito che Fini non era affidabile.» Per quanto riguarda le dimissioni del Papa Donna Assunta si dice «seriamene preoccupata. Che un uomo di quella grandezza non abbia pensato a far passare serenamente questa campagna elettorale, questo inciderà molto sulle scelte di questo popolo. Sono amareggiata e sono certa che ancora non conosciamo le vere ragioni di questa scelta, io credo che lo abbiano convinto ad andarsene, il Papa non è uomo da lasciare il popolo italiano in un momento così.» Sull’eredità del presidente della repubblica Giorgio Napolitano Donna Assunta dice: «ci ha fatto un bel regalo, ci ha lasciato Monti» Per quanto riguarda la possibilità di sposarsi tra persone dello stesso sesso afferma «Le coppie Gay esistono già, che bisogno c’è di un riconoscimento ufficiale» Rivendica invece la sua scelta politica Federico Forcelloni che afferma «Io sono una persona di destra, ma di destra vera» mentre Luca Agresti il coordinatore provinciale del Pdl ribadisce «I nostri valori sono l’onore, l’onestà, il carattere, l’amore verso la patria, tutti temi centrali per noi.»

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Mirella

    Bellissima mattinata …grazie Donna Assunta per averci fatto sentite orgogliosi di essere di destra. Grazie di cuore Mirella