Calcio femminile, è corsa a due in testa alla classifica

Il punto sulla nona di campionato Csen
3 maggio 2012 - aggiornato alle 11:58

GROSSETO – La nona giornata del Campionato provinciale Femminile calcio a 6 organizzato dalla lega calcio CSEN al “Palabombonera” di Grosseto regala alcune conferme. Prima di tutto la corsa a due in testa alla classifica, il Deportivo giunge allo scontro diretto con il Pian del Bichi con tre lunghezze di vantaggio, mentre potrebbe non bastare al Tribunale la sconfitta del Pian del Bichi per posizionarsi al secondo posto in virtù della classifica disciplina e della differenza reti, mentre rimane apertissima la corsa al quarto posto in classifica.

I riflettori si sono accesi lunedì 30 marzo su una partita che nascondeva molte insidie per il Pian del Bichi, reduce dalla bruciante sconfitta con il Tribunale, di fronte alle Pink Girl di Follonica che schieravano la miglior formazione con i gioiellini Acuti e D’Antoni. Rientrava tra i pale della formazione roccastradina il portiere Sarro che consentiva di riposizionare nel ruolo di attaccante la bomber della squadra Malos, ma soprattutto sedeva in panchina la giocatrice Bardelloni reduce da un’operazione che la terrà lontana dai campi per qualche settimana. Partita molto sentita dalla formazione del Pian del Bichi che voleva rifarsi della delusione della settimana precedente, emozionante e vibrante con una partenza bruciante delle ragazze del New Team che passavano in vantaggio dopo pochi minuti con goal di Malos. Sbloccato il risultato, si assisteva ad un brillante primo tempo del Pian del Bichi che metteva in costante pressione le Pink Girl, che raramente riuscivano a impensierire la forte retroguardia roccastradina e chiudevano la prima frazione di gioco in vantaggio per 4 a 0 . La seconda frazione di gioco vedeva la ragazze di Follonica entrare in campo determinate, questo rendeva l’incontro piacevole con rapidi capovolgimenti di fronte e numerose occasione da rete sprecate dal Pian del Bichi e numerose conclusioni del tandem D’Antoni-Acuti parate da un’ottima Sarro. Negli ultimi dieci minuti, un Pian del Bichi carico di falli, si vedeva fischiare contro due tiri liberi, ma la bravura del portiere del New Team negava con due prodigiosi interventi di poter riaprire la partita che terminava con il risultato di 4 a 1 per il Pian del Bichi.

Bella prova di carattere delle ragazze del Pian del Bichi dove si distingueva Sarro, Ceccarelli e Malos, mentre per le Pink Girl D’Antoni, Acuti e Kovac. La seconda partita vedeva di fronte le ragazze del Tribunale contro lo Scansano. La squadra grossetana supera agevolmente la squadra avversaria anche se il punteggio risulta fin troppo penalizzante per la buona prestazione delle giovane formazione scansanese.

Dopo un primo tempo agevolmente controllato dal Tribunale, la seconda frazione di gioco vedeva lo Scansano prendere coraggio e portarsi più volte al tiro colpendo anche due legni della porta avversaria, ma l’esperta formazione del Tribunale, controllava agevolmente la pressione delle avversarie colpendo ancora due volte in contropiede e terminando la partita con la vittoria di 6 a 1, Da segnalare la prova nel Tribunale di Biliotti e Belletti, nello Scansano di Bruni e Periccioli.

La nona giornata si concludeva mercoledì 02 maggio con la gara tra la capolista Deportivo e le ragazze del Pescia Girl. Le ragazze del Deportivo si presentavano a questo appuntamento in inferiorità numerica a causa di infortuni e assenze per lavoro, ma troppo il divario tecnico tra le due formazioni che consentiva all’esperta e forte squadra di rallentare il ritmo di gioco e coprire gli spazi per colpire in veloci contropiedi la squadra di Pescia Romana. A metà della ripresa, causa la stanchezza, le ragazze del Tgr Pescia si facevano sotto accorciando le distanze, ma prontamente il Deportivo la Carogna ripristinava le distanze chiudendo il match con il risultato di 9 a 5 .

La penultima giornata della regular season è stata interlocutoria con la vittoria delle prime tre che ha lasciato invariata la classifica, tutto rinviato alla prossima settimana per la definizione della grigia dei play-off.

 Tabellini
(Numeri e cifre in campo)

PINK GIRL – NEW TEAM PIAN DEL BICHI = 1 – 4
Pink Girl: Gentili Roberta, Kovac Monica, Stirpe Ilaria, Zito Antonia, Neri Michela, Acuti Arianna, D’Antoni Giulia, Bertini Vanessa. Allenatore Stirpe Manuel
New Team Pian del Bichi: Sarro Natascia, Scheggi Catia, Masini Silvia, Malos Mariana, Bertini Rebecca, Marchione Maria, Salvestroni Valentina, Ceccarelli Michela. Allenatore Ederiferi Enzo.
Goal : Malos (3) e Bertini per il Pian del Bichi, Acuti per le Pink Girl.

TRIBUNALE CMB – ASD SCANSANO = 6 – 1
Tribunale : Fiornovelli Susanna, Biliotti Katiuscia, Palazzi Loredana, Vernucci Maria, Cristina, Belletti Valeria, Rossi Giulia, Rusconi Simona, Papara Amalia. Allenatore Lenzi Giancarlo.
Asd Scansano: Gionaj Ornela, Pacitto Stefania, Periccioli Michela, Bruni Sara, Rossi, Giulia, Galli Martina. Tollapi Elisabetta, Santini Alessandra. Allenatore Franzi Alberto.
Goal : Biliotti (3) , Vernucci (2) e Rossi per il Tribunale , Santini per lo Scansano

DEPORTIVO LA CAROGNA – TGR PESCIA GIRL = 9 – 5
Deportivo La Carogna: Pacitto Giulia, Alocci Viviana, Calchetti Lavinia, Cavalletto Francesca.
Tgr Pescia Girl: Fricciolello Sabrina, Mattei Sara, Cruciani Erica, Valiserra Serena, Tittoni Laura, Rumbola’ Francesca. Allenatore Maiuri Maurizio
Goal : Calchetti (4) , Cavalletto (4) e Alocci per il Deportivo, Mattei (4) , Fricciolello per le TGR Pescia Girl

Classifica: DEPORTIVO LA CAROGNA 24 , NEW TEAM PIAN DEL BICHI 21 ,  TRIBUNALE CMB 18, TGR PESCIA GIRL 6 , PINK GIRL FOLLONICA 5 e ASD  SCANSANO 3

* TGR PESCIA GIRL E ASD SCANSANO una partita in meno Prossimo turno sarà caratterizzato dal big match tra il Deportivo La Carogna e il Pian del Bichi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Per avere più informazioni su questi argomenti:


¬ N.B. : OGNI COMMENTO SARÁ PRIMA INSERITO IN CODA DI MODERAZIONE. L'UTENTE DOVRÁ CONVALIDARE IL PROPRIO INDIRIZZO EMAIL. Soltanto dopo, nel caso in cui il commento sia ritenuto idoneo, sarà eventualmente pubblicato. Con una nuova procedura infatti sarà verificato l'indirizzo email e una volta "validato", il commento sarà inserito in coda di moderazione. Per validare l'indirizzo si dovrà soltanto cliccare sul link che sarà inviato all'indirizzo inserito nel campo relativo alle email. Grazie per la collaborazione.

¬ Importante: ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname (o nome e cognome) collegato ad un indirizzo email verificato reale ed esistente, di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Il Giunco.net manlevato e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Non ci sono ancora commenti.

Siamo spiacenti, ma i commenti non possono essere inseriti.