Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il concorso Pierrot Danza di Roma premia gli allievi follonichesi

Più informazioni su

FOLLONICA – Un successo tira l’altro. Il Centro Studi Danza di Follonica, diretto da Cristina Riparbelli, conquista un altro prestigioso premio al concorso Pierrot Danza 2012 al teatro Orione di Roma. Il gruppo avanzato di modern-jazz della scuola follonichese ha ottenuto il primo premio nella categoria seniores di modern con la coreografia Coppelia’s Clock dell’insegnante Margherita Crecchi, che ancora una volta si è affermata come una delle migliori coreografe del concorso per le sue doti compositive e per il livello tecnico dei ballerini. A valutare gli allievi ci ha pensato una giuria di professionisti internazionali composta da Gloria Bandinelli (presidente), Elena Viti, Dasa Grgic e dagli ospiti Christine Marchant, Maria Guaraldi, Pietro Gorgone e Giacomo Molinari. Gli esperti hanno apprezzato il lavoro svolto dagli allievi del Centro Studi Danza del Golfo, assegnando a tutto il gruppo borse di studio per lo stage DanzFest in programma nell’estate a Cattolica con maestri della scuola superiore di Cannes.

I ragazzi hanno vinto inoltre una settimana gratuita per lo stage “Incontrando la danza” che si svolgerà in Sicilia a Piedimonte Ateneo in provincia di Catania. E non solo: il gruppo è invitato ad esibirsi al Grand Galà Pierrot Danza 2012 all’anfiteatro di Terni. I fortunati sono Alice Pieri, Alice Giannoni, Beatrice Ciattini, Giulia Toni, Alice Mellini, Giada Vannini, Valentina Fabiani, Francesca Balestri, Ilaria Speroni, Rachele Spreafico, Federico Paroli e Clarissa Palla. Non solo: Federico Paroli si è aggiudicato la borsa di studio per il corso di avviamento e perfezionamento professionale del Molinari Art Center di Roma. Potrà così frequentare gratuitamente, per tutto l’anno 2012/2013, le lezioni dell’associazione Italiana Danzatori con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività culturali e riservato a 25 allievi. Il prossimo appuntamento per la scuola follonichese è con il saggio annuale di fine anno il 16 e il 17 giugno al teatro Metropolitan di Piombino.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.