IlGiunco.net - Il Quotidiano online della Maremma

Giovani Sì: opportunità d’impresa per giovani e donne

Più informazioni su

GROSSETO – Prosegue con grande successo il progetto regionale Giovani Sì un pacchetto di misure in favore dei giovani residenti in Toscana che prevede il finanziamento di numerose attività nelle seguenti aree di intervento: tirocini, contributi per l’affitto della casa, lavoro, fare impresa, servizio civile, studio e formazione.

L’assessorato alle Politiche giovanili della Provincia di Grosseto ha voluto dedicare una giornata alle opportunità che il piano offre per avviare un’attività imprenditoriale ed, in particolare, alle misure previste per l’imprenditoria femminile. L’appuntamento è per venerdì 20 aprile, ore 15, nella Sala Consiglio del Palazzo della Provincia in piazza Dante Alighieri, 35.

“La Provincia di Grosseto – spiega Tiziana Tenuzzo, assessore provinciale alle Politiche Giovanili – è orgogliosa di promuovere Giovani Sì, un progetto che vuole proporre ai ragazzi delle opportunità per il loro futuro. Abbiamo deciso di concentrarci sul Fare impresa perché crediamo che sia importante, soprattutto nel difficile momento che stiamo vivendo, promuovere le misure che incoraggiano i giovani a mettersi in gioco ed investire sulle loro capacità”.

Parteciperanno all’iniziativa, oltre all’assessore Tenuzzo, Silvia Volpi, Regione Toscana staff Giovani Sì , Fulvia Perillo, Consigliera provinciale di Parità, Claudia Musolesi, consulente sviluppo delle risorse umane e organizzazione del lavoro e Michela Hublitz, presidente movimento Donne di Confartigianato Imprese Grosseto.

Per informazioni sulla giornata è possibile scrivere all’indirizzo comunicazione@provincia.grosseto.it,  chiamare i numeri 0564 484289-4157 o visitare la pagina facebook dedicata all’evento.

Per tutte le informazioni sul progetto consultare il sito www.giovanisi.it o contattare il numero verde 800 098 719.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IlGiunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.