Giovani Sì: opportunità d’impresa per giovani e donne

Venerdì 20, alle 15, presentazione del progetto regionale dedicato ai giovani, focus sul Fare Impresa
18 aprile 2012 - aggiornato alle 16:05

GROSSETO – Prosegue con grande successo il progetto regionale Giovani Sì un pacchetto di misure in favore dei giovani residenti in Toscana che prevede il finanziamento di numerose attività nelle seguenti aree di intervento: tirocini, contributi per l’affitto della casa, lavoro, fare impresa, servizio civile, studio e formazione.

L’assessorato alle Politiche giovanili della Provincia di Grosseto ha voluto dedicare una giornata alle opportunità che il piano offre per avviare un’attività imprenditoriale ed, in particolare, alle misure previste per l’imprenditoria femminile. L’appuntamento è per venerdì 20 aprile, ore 15, nella Sala Consiglio del Palazzo della Provincia in piazza Dante Alighieri, 35.

“La Provincia di Grosseto – spiega Tiziana Tenuzzo, assessore provinciale alle Politiche Giovanili – è orgogliosa di promuovere Giovani Sì, un progetto che vuole proporre ai ragazzi delle opportunità per il loro futuro. Abbiamo deciso di concentrarci sul Fare impresa perché crediamo che sia importante, soprattutto nel difficile momento che stiamo vivendo, promuovere le misure che incoraggiano i giovani a mettersi in gioco ed investire sulle loro capacità”.

Parteciperanno all’iniziativa, oltre all’assessore Tenuzzo, Silvia Volpi, Regione Toscana staff Giovani Sì , Fulvia Perillo, Consigliera provinciale di Parità, Claudia Musolesi, consulente sviluppo delle risorse umane e organizzazione del lavoro e Michela Hublitz, presidente movimento Donne di Confartigianato Imprese Grosseto.

Per informazioni sulla giornata è possibile scrivere all’indirizzo comunicazione@provincia.grosseto.it,  chiamare i numeri 0564 484289-4157 o visitare la pagina facebook dedicata all’evento.

Per tutte le informazioni sul progetto consultare il sito www.giovanisi.it o contattare il numero verde 800 098 719.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Per avere più informazioni su questi argomenti:


¬ N.B. : OGNI COMMENTO SARÁ PRIMA INSERITO IN CODA DI MODERAZIONE. L'UTENTE DOVRÁ CONVALIDARE IL PROPRIO INDIRIZZO EMAIL. Soltanto dopo, nel caso in cui il commento sia ritenuto idoneo, sarà eventualmente pubblicato. Con una nuova procedura infatti sarà verificato l'indirizzo email e una volta "validato", il commento sarà inserito in coda di moderazione. Per validare l'indirizzo si dovrà soltanto cliccare sul link che sarà inviato all'indirizzo inserito nel campo relativo alle email. Grazie per la collaborazione.

¬ Importante: ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname (o nome e cognome) collegato ad un indirizzo email verificato reale ed esistente, di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Il Giunco.net manlevato e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Non ci sono ancora commenti.

Siamo spiacenti, ma i commenti non possono essere inseriti.