IlGiunco.net - Il Quotidiano online della Maremma

1.600 firme per estendere la raccolta porta a porta a Follonica

FOLLONICA  – “L’iniziativa per l’estensione della Raccolta differenziata a tutta Follonica sta portando i cittadini ad una maggiore consapevolezza dei loro diritti rispetto alle scelte di chi li governa e dei loro doveri rispetto all’ambiente e alle generazioni future.” Ad affermarlo Ubaldo Giardelli uno dei promotori della raccolta di firme.

Sono più di 1600 i Follonichesi (e 120 gli Scarlinesi) che hanno firmato la petizione popolare per chiedere il porta a porta esteso a tutti i quartieri, togliere i cassonetti dalle strade, incentivare il riciclo, produrre meno indifferenziato da smaltire in discarica o da incenerire, “ed evitare – continuano i promotori dell’iniziativa – di pagare le multe europee per il non raggiungimento degli obiettivi comunitari (65% di raccolta differenziata nel 2012) e, cosa non meno importante in un periodo di crisi, far risparmiare il comune e i cittadini, come ormai dimostrano, in maniera univoca, studi, analisi economiche ed esempi in tutta Italia. Queste sono le richieste che i cittadini fanno, che l’iniziativa sta portando avanti con determinazione ed impegno e che saranno presto portate all’attenzione dell’amministrazione.”

“Vogliamo ringraziare tutti i cittadini – afferma Giardelli – ma non è finita qui! L’iniziativa, a cui partecipano, ANPI, ARCI di Senzuno, Comitato per il NO all’inceneritore di Scarlino, Movimento 5 Stelle e Rifondazione Comunista, continuerà anche nei prossimi due fine settimana sia al mercato del venerdì che in Piazza Sivieri e se altre organizzazioni pensano che la nostra iniziativa sia valida e necessaria si facciano avanti senza nessun condizionamento.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IlGiunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.