Un nuovo capitolo sulla Pia dantesca nelle pagine di Simonetti

Lo storico di Gavorrano sta lavorando al terzo volume sulla nobildonna senese
1 aprile 2012 - aggiornato alle 10:07

GAVORRANO – Sarà ancora la Pia de’ Tolomei la protagonista del nuovo libro di Piero Simonetti, lo storico di Gavorrano che in passato ha già dedicato due volumi al personaggio della nobildonna senese, reso immortale dai versi danteschi della Divina Commedia e legato per sempre al nostro terrtiorio e al Castel di Pietra. In questi giorni l’autore sta ultimando la preparazione del materiale scientifico e tecnico per una terza pubblicazione sulla Pia, frutto della continua ricerca e dello studio mai interrotto.

L’edizione sulla Pia del 2011, quella che precede la nuova pubblicazione e che ha ottenuto un buon successo come mettono in evidenza i numeri sulla sua distribuzione, affronta essenzialmente la tradizionale composizione in versi in ottava rima, quella della tradizione orale del canto popolare. Il libro presenta per intero la versione tradizionale, cantata nelle veglie delle campagne di Maremma e della Toscana, molto prossima alla stesura scritta da Giuseppe Moroni nel 1875. Ma nel libro si incontrano anche vari confronti tematici tra la Pia tradizionale e la Pia della leggenda romantica di Bartolomeo Sestini, composta nel 1822. Un’analisi curiosa ed interessante, che trascina il lettore nelle intime vicende della nota leggenda medievale (a fianco una foto scattata nel 1995: Piero Simonetti all’interno della torre del Castel di Pietra insieme alla contessa Pia Tolomei di Lippa, attuale consorte di Giorgio Albertazzi).

Lo stesso autore pubblicò nel 1995 il suo primo studio sulla Pia dantesca, per conto dell’editrice grossetana Caletra, nella collana di studi sul Medioevo nella maremma grossetana. In quel testo si affrontava il cammino di ricerca documentaria intorno al personaggio dantesco, calando ombre di dubbio circa l’appartenenza della Pia dantesca al nobile casato dei Tolomei di Siena.

Adesso a distanza di un anno dall’ultimo lavoro è in fase di preparazione il terzo volume sulla Pia. Una corposa anteprima del matriale che sarà oggetto della nuova pubblicazione venne presentata proprio da Piero Simonetti nel convegno organizzato da “Lions Alta Maremma” nella tarda primavera del 2010 nella Sala Convegni del Parco Minerario a Gavorrano (a fianco la copertina del libro di Simonetti sulla Pia uscito nel 2011).


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Per avere più informazioni su questi argomenti: -
ALTRI ARTICOLI - Se hai letto questo articolo ti potrebbero interessare anche questi altri articoli pubblicati su IlGiunco.net:


¬ N.B. : OGNI COMMENTO SARÁ PRIMA INSERITO IN CODA DI MODERAZIONE. L'UTENTE DOVRÁ CONVALIDARE IL PROPRIO INDIRIZZO EMAIL. Soltanto dopo, nel caso in cui il commento sia ritenuto idoneo, sarà eventualmente pubblicato. Con una nuova procedura infatti sarà verificato l'indirizzo email e una volta "validato", il commento sarà inserito in coda di moderazione. Per validare l'indirizzo si dovrà soltanto cliccare sul link che sarà inviato all'indirizzo inserito nel campo relativo alle email. Grazie per la collaborazione.

¬ Importante: ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname (o nome e cognome) collegato ad un indirizzo email verificato reale ed esistente, di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Il Giunco.net manlevato e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Non ci sono ancora commenti.

Siamo spiacenti, ma i commenti non possono essere inseriti.